Foggia-Bari 2-2 (Risultato finale)

0
548 views
Curcio esulta dopo l'1-0 (foto: Antonello Forcelli)

29^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C: sul manto erboso dello stadio “Pino Zaccheria”, il Foggia ospita il Bari per dare vita al “Derby d’Apulia”.

I “Satanelli” sono reduci dalla sconfitta per 3-1 maturata sul campo della Turris, che ha posto fine ad una serie di quattro risultati utili consecutivi; i “Galletti” hanno invece affrontato un doppio turno casalingo, con la vittoria per 1-0 sul Picerno, giunta dopo l’inaspettata sconfitta per 2-3 contro il Campobasso.

Foggia e Bari si sfidano nel match valevole per la 29^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

Dirette dal sig. Mario Cascone della sezione AIA di Nocera Inferiore, ecco i calciatori che scenderanno in campo dal 1′ minuto di gioco

Foggia: Dalmasso, Di Pasquale, Ferrante, Curcio, Merola, Sciacca, Garofalo, Petermann, Di Paolantonio, Rizzo, Nicolao
All.: Zeman
Bari: Frattali, Gigliotti, Maita, Antenucci, Cheddira, D’Errico, Maiello, Galano, Belli, Terranova, Ricci
All.: Mignani

Sciacca al termine del riscaldamento (foto: Antonello Forcelli)

Foggia – Bari 1° tempo

1′ – Inizia Foggia-Bari!
2′ – Il campo appare zuppo, ma per il momento sembra permettere lo svolgimento del match.
5′ – Cross interessante di Curcio verso Ferrante con il pallone che scavalca Frattali ma senza che l’attaccante rossonero riesca a tirare, l’azione prosegue con il pallone che giunge a Petermann che scivola però dopo un dribbling facendo sfumare definitivamente l’azione.
10′ – Calcio di punizione per il Foggia dalla trequarti destra: Petermann tocca per Ferrante che scocca un mancini potente ma impreciso.
12′ – VANTAGGIO FOGGIA! 1-0! Cross dalla destra di Nicolao per Curcio, che brucia Terranova ed incorna alle spalle di Frattali!
13′ – Primo angolo Bari: la palla giunge sul secondo palo a Gigiliotti che cade a terra chiedendo un contatto con Garofalo che il direttore di gara non rileva.
14′ – Mignani cambia la posizione di Galano, allargandolo sulla corsia di destra nell’attacco a 3.
15′ – Dalmasso attento su un cross basso di Cheddira.

Il pallone colpito di testa da Curcio termina in rete (foto: Antonello Forcelli)

20′ – Filtrante per Galano che parte in posizione regolare ma sbaglia il controllo permettendo l”intervento in presa bassa di Dalmasso.
21′ – PAREGGIO BARI. 1-1. Gran tiro dalla distanza di D’Errico che impatta la traversa a Dalmasso battuto, con il portiere rossonero ancora a terra è Cheddira a fiondarsi sul pallone ed insaccarlo.
23′ – GOL FOGGIA! 2-1! Merola scambia con Curcio e lascia partire un piatto mancino di prima intenzione che, rimbalzando sull’erba viscida, sorprende Frattali che non riesce a trattenere il pallone.
26′ – Tentativo a giro di Galano, blocca Dalmasso.
28′ – Primo angolo Foggia: la battuta di Di Paolantonio viene spazzata dalla difesa ospite.

Frattali si dispera a terra mentre Merola esulta (foto: Antonello Forcelli)

34′ – Ci prova Petermann dai 25 metri spedendo però il pallone in Curva Nord.
35′ – OCCASIONE BARI. Cross dalla destra per Cheddira che fa da perno su Sciacca, si gira e scocca un tiro che viene deviato sul palo da Dalmasso, la ribattuta giunge poi sul destro di Galano che spara in Curva Sud, sprecando l’occasione.
42′ – Non scatta la trappola del fuorigioco del Foggia, ma Dalmasso interviene fuori area e si rifugia in rimessa laterale.
42′ – Ammonito Garofalo.
45′ – Altro cross dalla destra di Nicolao e zuccata di Merola che si spegne di poco sul fondo.
45′ – Due minuti di recupero.
45’+1 – Ammonito Di Paolantonio per aver allontanato il pallone dopo una punizione concessa al Bari, cosa che aveva generato un parapiglia in campo.
45’+2 – Galano cerca la via del gol dai 25 metri mandando il pallone sui cartelloni pubblicitari.
45’+2 – Duplice fischio allo “Zaccheria” sul risultato di 2-1: rossoneri in vantaggio con la zuccata di Curcio al 12′ e raggiunti dal tap-in Cheddira al 21′, poi il gol di Merola al 23′ – aiutato dall’incertezza di Frattali – fissa il parziale.

Nicolao e Cheddira in azione (foto: Antonello Forcelli)

Foggia – Bari 2° tempo

46′ – Inizia il secondo tempo di Foggia-Bari!
46′ – Sostituzione per il Bari: entra il secondo portiere Polverino al posto di Frattali.
49′ – Garofalo punta la difesa barese ma non riesce a trovare ultimo passaggio o finalizzazione.
51′ – Interessante punizione calciata verso l’area da Petermann con Polverino che respinge con i pugni, permettendo alla difesa barese di spazzare.
53′ – PROVVIDENZIALE DALMASSO! Maiello si inserisce e arriva a tu per tu con il portiere rossonero che chiude però la porta deviando in angolo.
53′ – Secondo angolo Bari: nessun pericolo per la porta del Foggia.
57′ – Uscita incerta di Dalmasso col pallone che giunge a Galano il cui tentativo a giro non inquadra lo specchio della porta.
58′ – Cheddira propone per Ricci il cui tentativo termina altissimo.

Mister Zeman con il cappello sotto la pioggia incessante dello Zaccheria (foto: Antonello Forcelli)

61′ – Ripartenza barese con l’errato cross di Ricci che non giunge ad un buon posizionato Antenucci.
62′ – Nicolao rimane a terra infortunato.
62′ – Sostituzione forzata per il Foggia: Girasole prende il posto di Nicolao.
64′ – Tiro di Ferrante che viene bloccato, non senza patemi, da Polverino.
65′ – Ammonito Ricci.
66′ – Terzo angolo Bari: sulla battuta di Maiello i giocatori baresi lamentano un tocco di mano, poi l’azione prosegue e gli ospiti continuano un nuovo tiro dalla bandierina.
67′ – Quarto angolo Bari: Dalmasso respinge con i pugni la battuta di Maiello, poi una posizione di offside rende inutile il diagonale, comunque largo, di Antenucci.
69′ – OCCASIONE BARI. Dalmasso si supera su Cheddira lanciato a rete da un errore foggiano.
69′ – Quinto e sesto angolo Bari: sugli sviluppi della seconda battuta, Garofalo interviene su Antenucci scatenando le proteste baresi che chiedevano il secondo giallo al calciatore rossonero.
71′ – Punizione calciata da Maiello debolmente tra le braccia di Dalmasso.
72′ – Settimo angolo Bari: sulla battuta di Galano, Dalmasso respinge con i pugni.
74′ – OCCASIONISSIMA FOGGIA! Polverino viene sorpreso da un rimbalzo su un retropassaggio con Ferrante che si fionda sul pallone e cerca un lob che termina sulla parte alta della rete.
75′ – Doppia sostituzione Bari: dentro Mallamo e Pucino per D’Errico e Belli.
77′ – Doppia sostituzione Foggia: dentro Turchetta e Vitali per Curcio e Merola.

Merola esulta dopo il gol (Foto: Antonello Forcelli)

81′ – Ammonito Di Pasquale.
83′ – OCCASIONE BARI. Cross di Ricci per Cheddira che mette di un soffio sul fondo.
83′ – Doppia sostituzione Bari: Galano e Cheddira lasciano il posto a Citro e Simeri.
84′ – Percussione di Maita nata da un’azione probabilmente fallosa su un calciatore rossonero con il Foggia che si rifugia in angolo.
85′ – Ottavo angolo Bari: azione prolungata con la zuccata di Terranova che termina alta sulla traversa.
86′ – PAREGGIO BARI. 2-2. Gran tiro al volo di Mallamo dopo una respinta di Sciacca che non lascia scampo ad un incolpevole Dalmasso.
87′ – OCCASIONE BARI. Cross di Antenucci per Citro che, lasciato libero dai centrali rossoneri, incorna sul fondo da ottima posizione.
90′ – Quattro minuti di recupero.
90’+2 – Verticalizzazione per Simeri con Dalmasso attentissimo a fare suo il pallone.
90’+4 – Triplice fischio allo “Zaccheria” con il derby che termina 2-2: rossoneri in vantaggio con Curcio al 12′ e Merola al 23′, ma raggiunto prima da Cheddira al 21′ e poi da Mallamo al minuto 86.

Garofalo in azione (foto: Antonello Forcelli)

Tabellino
Foggia – Bari 2-2
12′ Curcio (Fog), 21′ Cheddira (Bar), 23′ Merola (Fog), 86′ Mallamo (Bar)

Foggia (4-3-3): Dalmasso; Nicolao (62′ Girasole), Sciacca, Di Pasquale, Rizzo; Garofalo, Petermann, Di Paolantonio; Merola (77′ Vitali), Ferrante, Curcio (77′ Turchetta)
A disp.: Alastra, Gallo, Rizzo Pinna, Maselli, Tuzzo, Buschiazzo
All.: Zeman
Bari (4-3-1-2): Frattali (46′ Polverino); Belli (75′ Pucino), Terranova, Gigliotti, Ricci; Maita, Maiello, D’Errico (75′ Mallamo); Galano (83′ Citro); Antenucci, Cheddira (83′ Simeri)
A disp.: Celiento, Di Cesare, Bianco, Misuraca, Mazzotta, Scavone, Paponi
All.: Mignani

Arbitro: Mario Cascone di Nocera Inferiore
1′ Assistente: Thomas Miniutti di Maniago

2′ Assistente: Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona

Quarto Ufficiale: Ermanno Feliciani di Teramo

Ammoniti: 42′ Garofalo (Fog), 45’+1 Di Paolantonio (Fog), 65′ Ricci (Bar), 81′ Di Pasquale (Fog)
Espulsi: /