Coppa Italia: Hellas Verona - Sambonifacese 2-1

  • in

Ospiti in vantaggio al 27´ con un´incornata di Fantin su corner di Porcino, una doppietta di Colombo (47´, 75´) regala il sorpasso.

VERONA - Terzo appuntamento di Coppa negli ultimi tre anni contro la Sambonifacese, dopo il 3-1 del 2007 ed il pareggio (1-1) del 2008 la formazione di Remondina cerca tra le mura amiche la qualificazione al 2° turno. Il tecnico di Rovato rinuncia in extremis a Rafael, Campagna e Pensalfini, portando in panchina l´estremo difensore della Berretti Borghesi (´91) e schierando sulla fascia destra Cangi. A centrocampo Garzon, Burato e Campisi. Viviani rilancia dal primo turno l´ex di turno Giovanni Orfei al centro della difesa.

Pronti-via e Colombo si rende pericoloso dai 35 metri: l´ex attaccante del Bari vede Milan fuori dai pali e tenta il pallonetto, bravo il portiere ad indietreggiare e mandare in corner, quando è passato solo un minuto e mezzo. Torre di Rantier per la stessa punta lombarda (13´), il cui tiro, scoccato dal vertice destro dell´area, termina alto sopra la traversa. Al 17´ bella sovrapposizione sulla destra di Sarzi, traversone al centro su cui Ravasi non arriva, la difesa scaligera spazza. Ospiti in vantaggio al 27´ con un´incornata di Fantin su corner di Porcino spizzicato da un compagno. Ancora l´autore del vantaggio rossoblù conclude dai venti metri al 29´, palla alta.

In apertura di ripresa botta di Farias dal vertice sinistro dell´area, Milan respinge. Al 48´ pareggio dell´Hellas con Colombo, che stavolta trafigge Milan dai venti metri con un destro che scavalca l´estremo difensore. Punizione dal limite di Rantier al 55´ a seguito di un fallo su Farias, il numero uno della Sambonifacese blocca. Cross dal fondo di Porcino al 64´, Comazzi anticipa tutti chiudendo in corner. Uscita bassa perfetta di Ingrassia (71´) su Ravasi, appostato in area di rigore. Raddoppio della formazione di Remondina alla mezzora della ripresa con un tiro di Colombo deviato da Pimazzoni, Milan è battuto.

All´82´ la squadra di Viviani trova il pareggio con Fantin, ma la rete è annullata dal direttore di gara per fuorigioco. Traversone pericoloso di Pietribiasi dalla destra al 91´, intervento provvidenziale di Ceccarelli in chiusura. In chiusura (93´) Jorginho recupera palla sulla trequarti per Gomez, assist a Campisi che strozza il tiro, Milan blocca. L´Hellas ottiene la qualificazione soffrendo come da tradizione coi rossoblù nel primo tempo, per poi rifarsi nella ripresa.

Il tabellino

HELLAS VERONA F.C. - A.C. SAMBONIFACESE 2-1 (0-1)

Reti: 27´ Fantin; 48´, 75´ Colombo

HELLAS VERONA F.C.

Ingrassia; Cangi, Ceccarelli, Massoni (33´ Comazzi), Bertolucci; Garzon, Burato, Campisi; Farias, Colombo (85´ Jorginho), Rantier (81´ Gomez). (Borghesi, Viviani, Russo, Ciotola). All. Remondina

A.C. SAMBONIFACESE

Milan; Barbetti, Pimazzoni, Orfei, Fiorotto; Sarzi, Pettarin (83´ Pietribiasi), Porcino, Tartabini (85´ Giusti); Fantin, Ravasi. (Scarsetto, Beghin, Smania, Creati, Staiti). All. Viviani

Arbitro: Manera di Castelfranco Veneto
Assistenti: Bergamo, Pastro
Ammoniti: Fiorotto, Ceccarelli, Porcino
Espulsi: -
Recupero: 2´ - 4´
Spettatori: 1.758

Fonte: www.hellasverona.it


Domenico Carella