Livorno, un tris di acquisti!

Triplo colpo in entrata per il Livorno che puntella la propria rosa con tre innesti di qualità. La società amaranto ha ufficializzato gli arrivi di Antonio Porcino, esterno offensivo classe 1995, ex Catania, un´altro esterno offensivo, il classe 1990 Dennis Iachipino, ex Siena e infine il giovanissimo francese Andrew Delly Marie Sainte dalla Primavera del Napoli. Tutti e tre i calciatori arrivano a titolo definitivo. Antonio Porcino è nato a Reggio Calabria il 30 maggio 1995. E´ cresciuto nella Reggina, dove ha fatto tutta la trafila del settore giovanile calabrese, giocando da esterno basso sinistro, con propensione offensiva ma con compiti difensivi. Svolge entrambe la fasi di gioco, mostrando una buona lettura dei movimenti senza palla. Nella stagione 2016/17 un´intuizione del tecnico Zeman jr. (figlio di Zdenek) lo sposta ad esterno alto di attacco e i risultati sono più che soddisfancenti. Oggi il centrocampista mancino è in grado di ricoprire tutti i ruoli sulla fascia sinistra. Quindi nel 2013 passa al Santarcangelo in serie C2 (15 presenze). Nella stagione 2014/15 approda al Taranto in serie D. Colleziona 33 presenze e 2 gol. Termina il campionato al 2° posto e si qualifica per i playoff ma in semifinale viene eliminato dal Sestri Levante. Nel 2015 ritorna a calcare i campi della serie C, con la maglia dell´Ischia Isolaverde. Disputa tra campionato e playout 25 gare (più una rete), raggiungendo la salvezza battendo l´Aversa Normanna. L´anno dopo ritorna alla Reggina, per giocare ancora in serie C. Rimane con il club calabrese fino al gennaio 2018. In questo anno e mezzo colleziona 55 presenze con 6 gol. Nell´ultimo calciomercato invernale si trasferisce al Catania, dove disputa tra campionato e playoff 17 gare (più una rete) ma nella doppia semifinale viene eliminato ai rigori dal Siena. Il difensore Dennis Iapichino è nato a Frauenfeld in Svizzera il 27 luglio 1990 ma è in possesso anche del passaporto italiano. Insomma è italo-svizzero e ha la doppia nazionalità. Sua madre è di Napoli mentre suo padre è calabrese. Iapichino è uno che corre e sforna assist, può giocare nel centrocampo a cinque oppure come terzino a quattro, in entrambe le fasce. Inizia la carriera in Svizzera nella stagione 2008/09 con la maglia del Basilea. Nel gennaio del 2009 si trasferisce all´FC Biel-Bienne. L´anno successivo viene acquistato dal Lugano, dove disputa due stagioni. Colleziona 45 presenze e 1 gol. Poi l´approdo negli Stati Uniti, prima nelle file del Montreal Impact, dove trova Alessandro Nesta (attualmente allenatore del Perugia), poi nel D.C. United. Alla fine ritorna in Svizzera al Winterthur nella stagione 2014/15. Alla fine del campionato sono 32 le partite disputate. Rimane al Winterthur anche l´anno dopo e alla fine totalizza 19 presenze. Il Siena lo ha scovato proprio in Svizzera al Winterthur e nel 2016 passa alla società bianconera. Nel Siena gioca due anni dove tra campionato, playoff e serie C gioca complessivamente 75 partite. Un mese fa ha sfiorato la promozione in serie B dopo aver perso la doppia finale con il Cosenza. L´ultimo acquisto del Livorno è Andrew Delly Marie Sainte. E´ nato in Francia a Fort-de-France il 1° gennaio 1998. E´ un difensore di piede destro, forte fisicamente (alto 1.85 cm), può giocare sia come centrale che come terzino. E´ arrivato in Italia nel 2016, all´età di 18 anni. La sua prima squadra è stato il Prato: una presenza in campionato (75´ minuti giocati) e una presenza in Coppa Italia (90´). Nel 2017 lo prende il Napoli per farlo giocare nel Torneo di Viareggio e Primavera, dove gioca complessivamente 8 gare. L´anno dopo continua il suo percorso di formazione giovanile con la Primavera di Beoni. Alla fine della stagione colleziona tra campionato e Coppa Primavera 23 presenze (1.920´ minuti giocati), 3 gol e 1 assist.

fonte: amaranta.it


Francesco Ricci