Padova, Bisoli: “Ci sarà qualche sorpresa nell’undici titolare! E non partiamo affatto battuti…”

  • in

Queste le dichiarazioni rilasciate da mister Bisoli alla vigilia di Bologna-Padova: “Partita importante perché la vittoria ci permetterebbe di tagliare un traguardo ancor più importante ma serve soprattutto per migliorare la condizione e mettere altri minuti nelle gambe. È l’ultima partita seria prima del campionato, e come sempre voglio che i miei diano il massimo per provare a vincerla! In questa settimana abbiamo conquistato un 10% in velocità rispetto a quanto visto col Monza. Il Bologna? Il pronostico è dalla loro parte, ma noi non partiamo affatto battuti! Pippo Inzaghi è un ottimo allenatore e può contare su giocatori importanti, quindi sarà una partita molto difficile e dovremo stare attenti. Un po’ di emozione ci sarà, spero di aver lasciato non tanto un segno ma il ricordo di una persona leale. Mancheranno Pinzi, Serena e lo squalificato Sarno. La squadra? Ho visto una crescita importante di molti giocatori e la rosa è livellata verso l’alto, il che è un buonissimo segno… Serie B a 19? È il segnale che si vuol fare qualcosa di importante! Dispiace per chi sta fuori ma bisogna far rispettare le regole. Le scelte per domani? Dovreste sapere che per me non ci sono titolari e riserve, anche ieri ho visto un grande allenamento e quindi giocherà chi è più in forma. Se qualche giovane è più avanti di qualche giocatore più esperto allora giocherà qualche giovane! Marcandella a destra? Non lo so, può anche darsi ma vi dico che qualche sorpresa ci sarà…”

fonte: padovagoal.it


Francesco Ricci