Benevento corsaro a Udine, Bucchi: "Siamo stati squadra. Questa è la strada giusta"

  • in

Vittoria storica per il Benevento al Dacia Arena di Udine. Con questo risultato, la truppa di Bucchi si qualifica di diritto al quarto turno di Coppa Italia, risultato mai raggiunto del club giallorosso nella corso della sua quasi novantennale storia. L´appuntamento è fissato al prossimo 5 dicembre: l´avversaria della Strega sarà una tra Empoli e Cittadella. La vincente andrà agli ottavi per sfidare l´Inter.

Ecco il commento di Bucchi subito dopo lo storico successo ottenuto contro l´Udinese: “Siamo molto contenti di aver passato il turno al cospetto di una squadra forte che ci ha messo in grande difficoltà. Mi è piaciuta l´interpretazione della gara, soprattutto perché abbiamo saputo soffrire mantenendo il filo del gioco nonostante lo svantaggio iniziale. Ci sono state grande qualità, densità e sacrificio. Per le occasioni create credo che sia un risultato meritato. Sono contento, ricordiandoci che siamo ancora in un periodo delicato della stagione. Se prendiamo questo risultato dal lato sbagliato potrebbe essere un boomerang. Ci godiamo quanto siamo riusciti a fare, ma occorre interpretarlo bene. La cosa certa è che dobbiamo lavorare come sappiamo perché solo questa è la strada giusta per toglierci delle soddisfazioni. Ho sempre detto una cosa: la squadra deve avere certezze attraverso il gioco e l´organizzazione. Nei momenti di difficoltà bisogna essere squadra e questa sera siamo riusciti nell´intento. La nuova serie B? Siamo tutti un po´ curiosi. Purtroppo siamo in attesa di cose che non riguardano il campo. Ci concentriamo su di noi e non vediamo l´ora di cominciare”.

fonte: ottopagine.it


Francesco Ricci