Brescia-Pescara 1-1: Morosini illude le rondinelle, Monachello salva il delfino

  • in

Ancora una delusione per il Brescia: per l´ennesima volta la squadra di Suazo è stata raggiunta dopo essere passata in vantaggio. Al Rigamonti, tra i fischi, è finita 1-1.

Entrambe nel secondo tempo le marcatrure: rondinelle in vantaggio con Morosini (appena entrato al posto di Donnarumma) al 37´ e pareggio degli abruzzesi sei minuti più tardi con Monachello. Il Pescara peraltro ha fallito un rigore (parato da Alfonso) nel primo tempo e ha poi colpito anche un palo.

Brescia con soli due punti in tre giornate, frutto dei due pareggi casalinghi con Perugia e, appunto, Pescara. Entrambi, come si diceva, subiti in rimonta. Sabato prossimo le rondinelle saranno ospiti del Carpi.


Brescia-Pescara 1-1

Marcatori: 82´ Morosini (B), 88´ Monachello (P)

Brescia (4-2-1-2): Alfonso; Mateju, Romagnoli, Cistana, Curcio; Bisoli, Tonali (65´ Viviani), Dall´Oglio (85´ Tremolada); Ndoj; Donnarumma (74´ Morosini), Torregrossa. All. Suazo.

Pescara: (4-3-3) Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Melegoni (51´ Kanoute); Mancuso, Cocco (58´ Monachello), Antonucci (81´ Maras). All. Pillon.

Arbitro: Serra di Torino

Ammoniti: 45´ Gravillon (P), 49´ Melegoni (P), 56´ Dall´Oglio (B), 75´ Bisoli (B), 85´ Romagnoli (B)


Francesco Ricci