Livorno, ecco Breda: "Non meritiamo questa posizione"

  • in

Prima davanti alla stampa per il neo tecnico amaranto Roberto Breda. A presentarlo, in una affollata sala conferenze del Centro Coni, c’erano il Dg Mirco Peiani ed il Ds Mauro Facci. L’introduzione è stata ad opera di Peiani che ha parlato del cambio di guida tecnica e del momento societario: “Ringraziamo mister Lucarelli per il lavoro svolto fino ad oggi con il suo staff, mostrando passione, professionalità e bravura. La società ha deciso di cambiare guida tecnica con molto dispiacere. Ora, con Breda, voltiamo pagina tutti insieme cercando di ottenere il nostro obiettivo: la salvezza“. “La cosa più importante, continua il dg, è che il calcio a Livorno continua e che è ferma la volontà di ottenere un risultato positivo quale è la permanenza in serie cadetta“.
Mauro Facci parla del nuovo mister: “Breda ha ottenuto salvezze importanti a Latina ed a Terni e lo scorso torneo ha portato il Perugia ai playoff. E’ un tecnico che conosce bene la categoria ed ho potuto apprezzare nei campionati a Latina”.
Mister Roberto Breda si presenta così: “Sono molto felice di essere a Livorno. Sono conscio di arrivare in una piazza di alto livello, in un momento non facile ed al posto di un mister che ha fatto la storia di questa società. Il lavoro e l’impegno saranno massimi, ho tante motivazioni e voglia di fare bene. Conosco i calciatori ed il campionato, il Livorno non merita questa posizione di classifica, dobbiamo salvarci”.

fonte: livornocalcio.it


La Redazione