Qui Lecce – Ascoli travolto 7-0

Tutto troppo bello. Un Lecce semplicemente perfetto annienta con un pesante ed indimenticabile 7-0 un Ascoli rimasto nelle Marche. Nemmeno il tempo di accomodarsi che i giallorossi si portano in vantaggio con il gol di Tabanelli che su assist di La Mantia batte Milinkovic. Una rete che demoralizza gli ospiti ed esalta i giallorossi che in pochi minuti vanno in gol con Petriccione alla prima rete con il Lecce. Nemmeno il tempo di riaccomodarsi che il Lecce fa il terzo con il mancino di Mancosu sotto l’incrocio. Ancora Lecce tiro sbilenco di Calderoni che si tramuta in assist per La Mantia che la mette dentro per la dodicesima volta in questo campionato. 3-0 e i tifosi dell’Ascoli abbandonano il via del Mare. Il primo tempo non è ancora finito e alla festa si aggiungono Mancosu con il mancino e Falco su rigore. Per la chiusura del primo set bisogna aspettare la ripresa con la doppietta di Tabanelli. A chiudere il tabellino ci pensa Mancosu. Nel finale oltre all’estremo possesso palla del Lecce c’è il ritorno in campo di Riccardi e l’esordio di Felici. Una serata storica che proietta il Lecce nell’Olimpo della B.

Fonte: tuttocalciopuglia.com


La Redazione