Nuovo Foggia, una cordata locale in pole

Come riportato dalla GdS, finora non è stata protocollata alcuna offerta, ma qualcosa di serio inizia a muoversi. Landella ha tre ipotesi concrete: una di imprenditori foggiani e due da cordate di fuori regione, che hanno già incontrato il sindaco. Nel gruppo locale ci sarebbero i dirigenti rossoneri del passato Tullio Capobianco e Matteo La Torre, che tra il 2007 ed il 2009 sfiorarono più volte la promozione in B. Con loro ci sarebbe anche Pino Di Carlo, ex presidente di Confindustria di Capitanata e tra i più importanti costruttori. Per il progetto tecnico ci sarebbe la conferma di Luca Nember, che ha incontrato gli imprenditori per una seria ipotesi di rilancio.
Foto: Antonello Forcelli


Antonio Umbriano