12^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
229 views

La 12^ giornata del campionato di Lega Pro ha visto 8 incontri disputati, con il rinvio di Potenza-Avellino a causa dell’alto numero di casi Covid nella rosa campana.

Risultati e tabellini della 12^ giornata del campionato di Serie C girone C

Casertana – Bari 0-2
45′ Antenucci (Bar), 87′ Montalto (Bar)

Un gol per tempo ed il Bari espugna il “Pinto” di Caserta.
I padroni di casi rimangono in 10 per il rosso diretto a Konaté al 37′ con gli ospiti che approfittano della superiorità numerica per trovare il vantaggio con il tap-in di Antenucci al 45′ ed il raddoppio 3 minuti dal 90′ con Montalto abile a sfruttare un’indecisione di Ciriello.

Casertana (4-3-1-2): Avella; Setola, Carillo, Konaté, Hadziosmanovic; Santoro (55′ Matese), Varesanovic, Bordin; Icardi; Fedato (44′ Ciriello), Cuppone
A disp.: Dekic, Zivkovic, Longobardo, Petito, De Sarlo, Valeau, Origlia, De Lucia, Pacilli, Polito
All.: Guidi
Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Di Cesare, Sabbione; Ciofani (81′ Semenzato), Bianco (67′ Lollo), De Risio, D’Orazio; D’Ursi (80′ Citro), Antenucci (81′ Montalto), Marras (89′ Candellone)
A disp.: Marfella, Maita, Hamlili, Simeri, Corsinelli, Andreoni
All.: Auteri
Note – Ammoniti: Konaté, Bordin e Matese per la Casertana; De Risio e Sabbione per il Bari. Espulso: Konaté per la Casertana per rosso diretto.

Catania – Turris 0-0

Senza vincitori né vinti il match tra Catania e Turris, in una partita con poche emozioni.

Catania (3-5-2): Martinez; Silvestri, Claiton, Zanchi (71′ Noce); Albertini (62′ Calapai), Welbeck, Maldonado (81′ Piovanello), Biondi, Pinto (62′ Izco); Pecorino (72′ Sarao), Reginaldo
A disp.: Confente, Della Valle, Rosaia, Panebianco, Emmausso, Vrikkis
All.: Cristaldi (Raffaele squalificato)
Turris (3-4-1-2): Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini; Da Dalt, Franco, Tascone (83′ D’Ignazio), Esempio; Romano (68′ Fabiano); Pandolfi, Giannone (56′ Longo)
A disp.: Barone, Lanoce, D’Oriano, Lame, Marchese, Loreto, Alma, Sandomenico
All.: Fabiano
Note – Ammoniti: Albertini e Maldonado per il Catania; Da Dalt, Pandolfi e Longo per la Turris.

Catanzaro – Cavese 2-1
62′ Risolo (Cat), 85′ Di Piazza (Cat), 90’+2 rig. Germinale (Cav)

Il Catanzaro trova 3 punti importanti grazie al 2-1 sulla Cavese.
La partita si sblocca al 62′ in favore dei calabresi con un tiro dalla distanza potente e preciso di Risolo che non lascia scampo a Bisogno, che viene battuto nuovamente al minuto 85 da Di Piazza al termine di un rapido contropiede. Utile solo per le statistiche il gol su rigore realizzato da Germinale al 92′.

Catanzaro (3-4-1-2): Branduani; Riccardi (45′ Evans), Fazio, Martinelli; Garufo, Risolo, Verna (90′ Corapi), Casoli; Carlini (81′ Baldassin); Di Massimo (65′ Di Piazza), Curiale
A disp.: Di Gennaro, Iannì, Salines, Riggio, Pinna, Contessa, Altobelli, Evacuo
All.: Calabro
Cavese (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino (78′ Montaperto), De Franco, Semeraro; Esposito, Cuccurullo (61′ Onisa), Favasuli; Senesi (78′ Marzupio), Vivacqua (66′ Germinale), Russotto
A disp.: D’Andrea, Paduano, Ricchi, Cannistrà, Migliorini, Pompetti, De Paoli, Forte
All.: Maiuri
Note – Ammoniti: Evans e Risolo per il Catanzaro.

Foggia – Virtus Francavilla 1-1
52′ Rocca (Fog), 82′ Castorani (VFr)

Termina in pareggio il derby pugliese tra Foggia e Virtus Francavilla.
I rossoneri passano in vantaggio al 52′ con la conclusione precisa di Rocca ma vengono raggiunti da Castorani al minuto 82, che piazza il pallone alle spalle di Fumagalli con un tiro a giro dall’interno dell’area di rigore.

Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Germinio, Gavazzi, Del Pete; Kalombo, Garofalo (81’ Raggio Garibaldi), Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio (81’ Dell’Agnello); D’Andrea (64’ Baldé)
A disp.: Vitali, Galeotafiore, Anelli, Ndiaye, Morrone, Lucarelli, Aramini, Pompa, Regoli
All. Marchionni
Virtus Francavilla (3-5-2): Crispino; Delvino, Caporale, Pambianchi (78’ Sparandeo); Giannotti, Castorani (84’ Mastropietro), Zenuni (59’ Franco), Di Cosmo, Nunzella; Perez, Vazquez (84’ Ekuban)
A disp.: Costa, Sarcinella, Celli, Carella, Pino, Buglia, Calcagno, Puntoriere
All.: Trocini

Note – Ammoniti: Pambianchi per la Virtus Francavilla.

Juve Stabia – Viterbese 2-0
4′ Romero (Jvs), 50′ Fantacci (JvS)

Nell’anticipo del sabato pomeriggio, la Juve Stabia batte per 2-0 la Viterbese.
Le “Vespe” pungono in entrambi i casi ad inizio tempo: al 4′ Romero finalizza con un tap-in una buona azione corale orchestrata sulla destra; al 50′ Fantacci batte nuovamente Daga con un tiro di Fantacci sporcato da un difensore.

Juve Stabia (4-3-3): Tomei; Garattoni, Codromaz, Mulé, Scaccabarozzi (74′ Vallocchia); Berardocco (82′ Bovo), Mastalli; Fantacci (81′ Lia), Romero (81′ Bubas), Orlando (87′ Bentivegna)
A disp.: Lazzari, Maresca, Guarracino, Oliva
All.: Padalino
Viterbese (3-5-2): Daga; Mbende, Ferrani, Baschirotto; De Santis, Bezziccheri (89′ M.Menghi), De Falco, Sibilia (65′ Calì), Falbo (56′ Galardi); Tounkara, Rossi (65′ Besea)
A disp.: Borsellini, Bianchi, Maric, Ricci, E.Menghi, Zanon, Macrì, Scalera
All.: Taurino
Note – Ammoniti: Mulé e Lia per la Juve Stabia; Rossi, Bezziccheri e Besea per la Viterbese.

Monopoli – Vibonese 2-0
37′ e 46′ Starita (Mon)

La doppietta di Starita permette al Monopoli di battere la Vibonese.
L’attaccante biancoverde fredda Mengoni con il piatto destro al 37′ su assist di Piccini e trova la rete del 2-0 al 46′ sfruttando una corta respinta del portiere ospite.

Monopoli (3-5-2): Menegatti; Nicoletti, Bastrini (68′ Guiebre), Mercadante; Tazzer, Giorno, Paolucci (90′ Nina), Piccinni, Zambataro; Santoro (80′ Samele), Starita (81′ Marilungo)
A disp.: Oliveto, Pozzer, Arlotti, Antonacci, Vassallo, Rimoli, Basile
All.: Scienza
Vibonese (3-4-1-2): Mengoni; Sciacca, Bachini, Mahrous; Ciotti (81′ Parigi), Tumbarello (46′ Berardi), Pugliese (9′ Prezzabile), Laaribi; Spina (67′ La Ragione); Plescia, Statella
A disp.: Marson, Rasi, Leone, Ambro, Di Santo, Montagno Grillo, Mancino
All.: Galfano
Note – Ammoniti: Starita per il Monopoli; Laaribi, Sciacca, Plescia, Spina e Ciotti per la Vibonese.

Paganese – Bisceglie 1-1
23′ Diop (Pag), 87′ Musso (Bis)

Pareggio inutile per entrambe le squadre quello che matura tra Paganese e Bisceglie.
Padroni di casa in vantaggio al 23′ con il diagonale di Diop smorzato che batte Spurio, ma gli ospiti trovano al minuto 87 il pareggio con la rete dal limite di Musso servito da Mansour.

Paganese (3-5-2): Campani; Sbampato (88′ Scarpa), Schiavino, Sirignano; Carotenuto (65′ Mattia), Onescu, Bonavolontà, Gaeta, Squillace; Guadagni (65′ Cesaretti), Diop (81′ Mendicino)
A disp.: Bovenzi, Fasan, Esposito, Cigagna, Curci, Criscuolo, Isufaj
All.: Erra
Bisceglie (4-3-3): Spurio; Pelliccia (46′ Casella), Altobello, Priola, Tarantino; Zagaria (81′ Musso), Cigliano, Ferrante (46′ De Marino); Padulano (74′ Sartore), Rocco, Vitale (46′ Mansour)
A disp.: Russo, Barletta, Laraspata, Lauria, Tedone
All.: Bucaro
Note – Ammoniti: Bonavolontà per la Paganese; Cigliano per il Bisceglie.

Potenza – Avellino (rinviata a data da destinarsi)

Partita rinviata a data da destinarsi a causa dell’alto numero di contagiati Covid-19 nella rosa dei campani.

Ternana – Teramo 3-0
6′ Partipilo (Trn), 50′ rig. Falletti (Trn), 73′ Torromino (Trn)

Lo scontro di vertice viene dominato dalla Ternana che batte con un netto 3-0 il Teramo.
Sblocca il match Partipilo con un preciso sinistro dal limite al 6′. Nella ripresa, Falletti al 50′ trova il 2-0 dal dischetto, mentre al 73′ Torromino piazza il tris con un tap-in dopo la ribattuta di Lewandowsi su tiro di Damian. 

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Kontek, Boben, Mammarella; Proietti (77′ Paghera), Palumbo (55′ Damian); Partipilo, Falletti (77′ Salzano), Furlan (69′ Raicevic); Vantaggiato (69′ Torromino)
A disp.: Vitali, Russo, Suagher, Onesti, Peralta, Laverone, Diakhité
All.: Lucarelli
Teramo (4-2-3-1): Lewanowski; Diakité, Soprano, Piacentini, Tentardini; Arrigoni, Santoro; Ilari (72′ Cappa), Mungo (79′ Di Francesco), Costa Ferreira (56′ Bombagi); Bunino (72′ Pinzauti)
A disp.: Valentini, Trasciani, Celentano, Birligea, Di Matteo, Viero, Iotti, Gerbi
All.: Paci
Note – Ammoniti: Palumbo e Falletti per la Ternana; Ilari, Costa Ferreira, Soprano e Bunino per il Teramo.

Ha riposato il Palermo

Classifica dopo la 12^ giornata del campionato di Serie C girone C

30 – Ternana
23 – Bari#, Teramo#
19 – Catanzaro#
17 – Juve Stabia, Turris*
15 – Avellino***#
14 – Foggia*
13 – Catania*# (-2)
12 – Vibonese**#, Monopoli**#, Palermo**#
11 – Paganese
10 – Virtus Francavilla
9 – Potenza*
8 – Bisceglie****#
7 – Viterbese*#
6 – Casertana**#
5 – Cavese#
* – Una partita in meno
# – Ha già riposato

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!