22^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
125 views

La 22^ giornata del campionato di Serie C girone C si è disputata interamente tra martedì e mercoledì

Risultati e tabellini della 22^ giornata del campionato di Serie C girone C

Bari – Cavese 1-1
44′ Bubas (Cav), 72′ D’Ursi (Bar)

Termina con un pareggio per 1-1 al “San Nicola” tra Bari e Cavese.
Al 44′ Bubas sorprende e supera Frattali con un preciso diagonale portando in vantaggio gli ospiti, ma la risposta locale giunge al 72′ con il colpo di testa di D’Ursi su cross di Sarzi Puttini. Da segnalare al 92′ la traversa colpita da Matera su calcio di punizione, che salva la formazione barese dalla sconfitta ma non dal ritiro fino a data da destinarsi.

Bari (3-4-3): Frattali; Sabbione, Minelli (68′ Citro), Di Cesare; Ciofani, Maita (54′ Bianco), De Risio (79′ Lollo), Rolando (54′ Sarzi Puttini); Marras, Candellone, D’Ursi
A disp.: Marfella, Fiory, Perrotta, Celiento
All.: Auteri
Cavese (3-4-3): Kucich; Matino (83′ Marzupio), De Franco, Lancini; Natalucci, Matera, Lulli (74′ De Marco), Ricchi (74′ Semeraro); Montaperto (63′ Scoppa), Gerardi (83′ Calderini), Bubas
A disp.: Russo, Favasuli, De Rosa, Gatto, Nunziante, Pompetti, Senesi
All.: Campilongo
Note – Ammoniti: Marras, Di Cesare e Ciofani per il Bari; Lulli, Lancini, Gerardi e Matino per la Cavese.

Bisceglie – Avellino 1-1
33′ Cecconi (Bis), 49′ Bernardotto (Ave)

I nerazzurro stellati sbloccano la partita al 33′ con la zuccata di Cecconi su angolo battuto da Cittadino, ma i biancoverdi riacciuffano il pari al 49′ con il tap-in di Bernardotto su cross basso di Adamo. Al minuto 80, Cittadino impatta un palo a forte battuto, con il risultato che non cambia fino al triplice fischio.

Bisceglie (3-5-2): Russo; Marino, Altobello, Vona; Tazza (61′ Priola), Cittadino, Romizi, Maimone (83′ Zagaria), Giron; Sartore (69′ Rocco), Cecconi (60′ Musso)
A disp.: Spurio, Mansour, Padulano, Makota, Ferrante, Vitale, Casella, Bassano
All.: Papagni
Avellino (3-5-2): Forte; Dossena, Illanes (46′ Tito), L. Silvestri; Adamo (71′ Rocchi), Carriero (65′ Aloi), De Francesco, D’Angelo (46′ Baraye), Ciancio; Santaniello (72′ Santaniello), Bernardotto
A disp.: Pane, Rizzo, M. Silvestri, Maniero
All.: Braglia
Note – Ammoniti: Illanes, Rocchi, L. Silvestri e Dossena per l’Avellino.

Casertana – Potenza 1-0
21′ Rosso (Cas)

La Casertana batte di misura il Potenza per 1-0.
Decisiva la rete di Rosso al 21′, che batte Marcone con il destro sfruttando l’assist di Icardi.

Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Konaté, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Izzillo (73′ Matese); Rosso (90′ Polito), Castaldo (46′ Cuppone), Turchetta (90′ Rillo)
A disp.: Dekic, Zivkovic, Matos, Varesanovic, De Lucia, Pacilli, Longo
All.: Guidi
Potenza (3-5-2): Marcone; Conson (46′ Nigro), Gigli, Sepe; Coccia, Coppola (64′ Di Livio), Sandri (47′ Romero), Ricci, Panico; Volpe (64′ Bruzzo), Salvemini
A disp.: Santopadre, Brescia, Noce, Lauro, Fontana, Di Somma, Bucolo, Cavaliere
All.: Capuano
Note – Ammoniti: Rosso, Tuchetta, Konaté ed Avella per la Casertana; Panico per il Potenza.

Foggia – Teramo 0-0

Partita noiosa e con pochissime emozioni allo “Zaccheria” che termina con il risultato di partenza di 0-0.

Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Galeotafiore; Kalombo, Garofalo, Salvi (78’ Morrone), D’Andrea, Di Jenno; Curcio (62’ Vitale); Dell’Agnello (78’ Baldé)
A disp.: Jorio, Said, Agostinone, Del Prete, Moreschini, Iurato, Pompa, Cardamone, Turi
All.: Marchionni
Teramo (4-3-2-1): Lewandowski; Vitturini, Soprano, Placentini, Tentardini; Santoro, Arrigoni, Mungo (60’ Ilari); Bombagi (78’ Cappa), Costa Ferreira; Pinzauti (73’ Gerbi)
A disp.: D’Egidio, Trasciani, Romanucci, Di Francesco, Viero, Lombardi
All.: Paci
Note – Ammoniti: Galeotafiore e Morrone per il Foggia; Mungo e Bombagi per il Teramo.

Juve Stabia – Catania 1-1
42′ Scaccabarozzi (JvS), 64′ Maldonado (Cat)

Campani in vantaggio al 42′ con il diagonale di Scaccabarozzi – sporcato da Giosa – che termina alle spalle di Confente, ma i siciliani riescono a riequilibrare la partita al 64′ con il calcio di punizione di Maldonado – anch’esso sporcato da una deviazione, questa volta della barriera – che di fatto spiazza Russo.

Juve Stabia (3-5-2): Russo; Mulé, Troest (87′ Garattoni), Esposito; Scaccabarozzi, Vallocchia (79′ Bovo), Berardocco, Mastalli (78′ Iannoni), Rizzo; Marotta (87′ Orlando), Borrelli (79′ Ripa)
A disp.: Farroni, Lazzari, Caldore, Elizalde, Oliva, Fantacci, Guarracino
All.: Padalino
Catania (3-5-2): Confente; Tonucci, Giosa, Silvestri; Albertini (68′ Calpai), Welbeck, Maldonado, Dall’Oglio (46′ Zanchi), Izco (46′ Golfo); Sarao (68′ Reginaldo), Di Piazza (74′ Manneh)
A disp.: Martinez, Sales, Claiton, Rosaia, Vrikkis
All.: Raffaele
Note – Ammoniti: Esposito, Vallocchia e Ripa per la Juve Stabia; Albertini e Silvestri per il Catania.

Paganese – Catanzaro 1-0
46′ Raffini (Pag)

Dopo 10 partite la Paganese ritrova il successo battendo 1-0 il Catanzaro.
Match-winner è Raffini, che al 46′ batte Di Gennaro incornando il cross dalla destra di Onescu.

Paganese (3-5-2): Campani; Cigagna, Sbampato, Sirignano (87′ Cernuto); Mattia (88′ Schiavino), Onescu, Bramati (77′ Volpicelli), Gaeta (62′ Carotenuto), Squillace; Diop (62′ Zanini), Raffini
A disp.: Bovenzi, Fasan, Esposito, Di Palma, Bonavolontà, Scarpa, Antezza
All.: Di Napoli
Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli (51′ Garufo); Casoli, Risolo, Verna, Contessa (75′ Grillo), Baldassin (50′ Porcino); Evacuo, Di Massimo (58′ Jefferson)
A disp.: Mittica, Iannì, Cusumano, Salines, Gatti, Riccardi, Cristiano, Schimmenti
All.: Calabro
Note – Ammoniti: Sirignano per la Paganese; Risolo, Di Massimo, Contessa e Scognamillo per il Catanzaro.

Palermo – Ternana 1-1
46′ Lucca (Pal), 74′ Falletti (Trn)

Si ferma a 4 la serie di vittorie consecutive della Ternana, che impatta per 1-1 al “Barbera” contro il Palermo.
L’incontro si stappa nella ripresa, con il vantaggio locale firmato al 46′ da Lucca che batte di testa Iannarilli su cross di Valente. La Ternana non ci sta e con Falletti pareggia al 74′ (tap-in su cross di Damian spizzato da Ferrante), mentre al 94′ il centrocampista uruguayano viene fermato dal palo.

Palermo (4-3-3): Pelagotti; Accardi (67′ Doda), Palazzi, Somma, Crivello; Luperini, De Rose, Odjer (67′ Broh); Kanouté (46′ Silipo), Lucca (81′ Saraniti), Valente (80′ Floriano)
A disp.: Fallani, Corrado, Martin, Santana, Lancini, Peretti
All.: Boscaglia
Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (30′ Laverone), Boben, Kontek, Salzano; Palumbo (75′ Paghera), Damian; Partipilo (30′ Peralta), Falletti, Furlan (61′ Ferrante); Vantaggiato (60′ Raicevic)
A disp.: Vitali, Mammarella, Proietti, Torromino, Russo, Suagher, Frascatore
All.: Lucarelli
Note – Ammoniti: Odjer, Valente, Luperini, Lucca e De Rose per il Palermo; Furlan per la Ternana.

Vibonese – Virtus Francavilla 1-2
15′ Castorani (VFr), 50′ Sparandeo (VFr), 90’+1 La Ragione (Vib)

La Vibonese cede il passo per 2-1 sul proprio campo contro la Virtus Francavilla.
I pugliesi passano in vantaggio al quarto d’ora con la zuccata di Castorani su cross di Franco, e raddoppiano al 50′ con il tocco sotto misura di Sparandeo su sviluppi di corner. Utile solo per le statistiche la rete messa a segno da La Ragione nel primo minuto di recupero del secondo tempo.

Vibonese (3-5-2): Marson; Sciacca, Redolfi, Bachini (56′ Spina); Ciotti, Laaribi (77′ La Ragione), Vitiello (56′ Ambro), Tumbarello, Rasi; Berardi (86′ Statella), Parigi
A disp.: Mengoni, Falla, Leone, Di Santo, Riga, Mancino, Fomov
All.: Galfano
Virtus Francavilla (3-5-2): Costa; Calcagno, Caporale, Sparandeo; Di Cosmo, Castorani (70′ Zenuni), Franco, Tchetchoua (88′ Celli), Nunzella (87′ Carella); Vazquez (70′ Adorante), Ciccone (58′ Maiorino)
A disp.: Crispino, Negro, Miccoli, Delvino, Magnavita
All.: Trocini
Note – Ammoniti: Vitiello per la Vibonese; Vazquez e Nunzella per la Virtus Francavilla.

Viterbese – Turris 2-0
59′ Baschirotto (Vit), 81′ Tounkara (Vit)

Vittoria importante per la Viterbese per 2-0 sulla Turris, che permette ai laziali di uscire dalla zona rossa.
La partita si sblocca si sviluppi di corner al 59′, con Baschirotto che batte con il piattone Abagnale sulla sponda di Mbendé. A poco meno di dieci minuti dal termine, è Tounkara a chiudere la questione, soffiando palla ad un difensore avversario dando vita al contropiede poi finalizzato dopo aver scambiato con Murilo.

Viterbese (4-3-3): Daga; Baschirotto, Mbendé, Markic, Urso (88′ Ricci); Bensaja, Salandria (89′ Adopo), Palermo (68′ Besea); Simonelli (68′ Bianchi), Tounkara, Murilo (85′ Bezziccheri)
A disp.: Maraolo, Sibilia, Ammari, Menghi, Camilleri, Tassi, Porru
All.: Taurino
Turris (3-5-2): Abagnale; Esempio (84′ D’Ignazio), Rainone, Lame; Da Dalt, Franco, Carannante (62′ Giannone), Romano, Loreto; Persano (77′ Alma), Longo (63′ Ventola)
A disp.: Lanoce, Barone, Fabiano, Esposito, Salazaro, D’Alessandro
All.: Fabiano
Note – Ammoniti: Palermo e Mbendé per la Viterbese; Carannante, Franco, Romano, Lame e Da Dalt per la Turris

Ha riposato il Monopoli

Classifica dopo la 22^ giornata del campionato di Serie C girone C

53 – Ternana#
42 – Bari#
38 – Avellino#
34 – Catania*#
33 – Teramo#, Foggia#
32 – Catanzaro##
28 – Virtus Francavilla#
27 – Casertana##, Palermo#, Juve Stabia#, Turris#
22 – Vibonese#, Viterbese#
20 – Monopoli##
17 – Potenza#
16 – Bisceglie#
15 – Paganese*#
13 – Cavese#
* – Una partita in meno
# – Ha già riposato

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!