24^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
123 views

La 24^ giornata del campionato di Serie C girone C risulta essere monca, a causa della mancata disputa di Potenza-Ternana, per la neve caduta sul manto erboso dell’impianto lucano.

Risultati e tabellini della 24^ giornata del campionato di Serie C girone C

Casertana – Teramo 2-0
49′ Cuppone (Cas), 90’+4 Turchetta (Cas)

La Casertana sale in zona play-off battendo per 2-0 il Teramo.
Abruzzesi in 10 al 42′ per il doppio cartellino giallo a Vitturini ed i campani ne approfittano al 49′ con Cuppone che recupera un maldestro retropassaggio di Costa Ferreira verso Lewandowski ed insacca.
Gli ospiti rimangono in 9 dopo il rosso diretto esibito a Piacentini ed i padroni di casa trovano anche il raddoppio con il potente tiro di Turchetta al 94′ che chiude definitivamente il match.

Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic (77′ Polito), Konaté, Carillo, Del Grosso; Icardi (67′ Matese), Santoro, Izzillo; Rosso (90′ Buschiazzo), Cuppone (68′ Matos), Turchetta
A disp.: Dekic, Zivkovic, De Sarlo, Varesanovic, De Lucia, Pacilli, Rillo, Longo
All.: Guidi
Teramo (4-3-3): Lewandowski; Vitturini, Trasciani, Piacentini, Tentardini; Arrigoni, Santoro, Ilari; Bombagi (80′ Kyeremateng), Pinzauti (62′ Birligea), Costa Ferreira (55′ Diakité)
A disp.: Valentini, Cappa, Di Francesco, Bellucci, Di Matteo, Viero, Lombardi, Gerbi
All.: Paci
Note – Ammoniti: Matese e Polito per la Casertana; Trascini e Vitturini per il Teramo. Espulsi: Vitturini e Piacentini per il Teramo, rispettivamente per somma di cartellini gialli e per rosso diretto.

Catania – Virtus Francavilla 1-0
76′ rig. Dall’Oglio (Cat)

Il Catania ha la meglio per 1-0 sulla Virtus Francavilla.
Decide il match il calcio di rigore segnato da Dall’Oglio al 76′ minuto di gioco.

Catania (3-4-1-2): Confente; Sales, Giosa, Silvestri; Albertini, Welbeck, Rosaia (58′ Dall’Oglio), Zanchi (54′ Pinto); Golfo; Reginaldo (58′ Maldonado), Di Piazza (73′ Sarao)
A disp.: Martinez, Tonucci, Claiton, Lo Duca, Izco, Calapai, Manneh, Vrikkis
All.: Raffaele
Virtus Francavilla (3-5-2): Costa; Calcagno, Caporale, Sparandeo; Di Cosmo, Tchetchoua (74′ Maiorino), Franco, Castorani (69′ Zenuni), Nunzella; Ciccone (85′ Adorante), Vazquez
A disp.: Crispino, Negro, Delvino, Celli, Pambianchi, Mastropietro, Carella
All.: Trocini
Note – Ammoniti: Zanchi, Pinto e Dall’Oglio per il Catania; Tchetchoua per la Virtus Francavilla.

Foggia – Catanzaro 0-2
74’ Di Massimo (Ctz), 82’ rig. Carlini (Ctz)

Il Foggia cade allo Zaccheria perdendo 2-0 contro il Catanzaro.
Entrambi i gol giungono nella ripresa: ospiti in vantaggio al 74′ con il tap-in di Di Massimo a termine di un’azione corale; raddoppio su calcio di rigore concesso per fallo di Fumagalli – nell’occasione espulso – e realizzato da Carlini, quando il cronometro segnava il minuto 82.

Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Galeotafiore (81’ Jorio), Gavazzi, Germinio; Kalombo, Vitale (71’ Curcio), Salvi, Morrone (76’ Rocca), Di Jenno; Garofalo; Baldé (81’ Nivokazi)
A disp.: Said, Agostinone, Del Prete, Moreschini, Iurato, Pompa, Cardamone, Rocca, Turi
All.: Marchionni
Catanzaro (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Casoli, Corapi, Risolo (90’+1 Baldassin), Contessa (60’ Porcino); Carlini (90’+1 Verna); Curiale (61’ Evacuo), Di Massimo (90’+1 Molinaro)
A disp.: Branduani, Jefferson, Parlati, Gatti, Riccardi, Grillo, Garufo
All.: Calabro
Note
– Ammoniti: Vitale, Baldé e Rocca per il Foggia; Scognamillo e Contessa per il Catanzaro. Espulso: Fumagalli per il Foggia, per rosso diretto.

Juve Stabia – Avellino 0-1
67′ Maniero (Ave)

La Juve Stabia in casa contro l’Avellino, che fa suo il derby campano per 0-1.
Maniero trova su sviluppi di corner la rete decisiva al 67′.

Juve Stabia (3-4-1-2): Russo; Esposito, Mulé, Elizalde; Garattoni, Berardocco, Vallocchia (79′ Fantacci), Rizzo; Orlando (79′ Cernigoi); Borrelli (68′ Mastalli), Marotta
A disp.: Farroni, Bovo, Guarracino, Ripa, Troest, Caldore, Oliva
All.: Padalino
Avellino (3-5-2): Forte; L. Silvestri, Miceli, Rocchi; Ciancio, Carriero, Aloi, D’Angelo (58′ De Francesco), Tito (88′ Baraye); Santaniello (73′ Fella), Maniero (74′ Bernardotto)
A disp.: Pane, Rizzo, M. Silvestri, Dossena, Adamo
All.: Braglia
Note – Ammoniti: Russo per la Juve Stabia; Miceli, Carriero e Tito per l’Avellino. Espulso: Mulé per la Juve Stabia, per rosso diretto.

Monopoli – Turris 3-1
23′ Soleri (Mon)

Al termine della prima frazione, i locali sono già sul 2-0 grazie alle reti siglate al 23′ da Soleri – con una zuccata su un cross dalla destra – ed al 43′, su punizione, da De Paoli.
Al 69′ Paolucci batte per la terza volta Abagnale sfruttando l’assist di Soleri, poi al 74′ Giannone accorcia le distanze con una bella punizione che vale il gol della bandiera. Da segnalare l’espulsione di Dalt nel recupero della seconda frazione.

Monopoli (3-5-2): Satalino; Riggio, Bizzotto, Mercadante; Tazzer (85′ Viteritti), Piccinni, Vassallo, Paolucci (72′ Iuliano), Guiebre (61′ Zambataro); De Paoli (85′ Starita), Soleri
A disp.: Oliveto, Taliento, Liviero, Isacco, Alba, Nina, Basile
All.: Scienza
Turris (3-5-1-1): Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini (62′ Loreto); Esempio (62′ Tascone), Romano (74′ Fabiano), Signorelli (68′ Longo), Carannante (46′ Ventola), Da Dalt; Giannone; Persano
A disp.: Lanoce, Barone, Pitzalis, Lame, D’Ignazio, D’Alessandro
All.: Fabiano
Note – Ammoniti: Soleri e Paolucci per il Monopoli; Da Dalt per la Turris. Espulso: Da Dalt per la Turris, per somma di cartellini gialli.

Paganese – Vibonese 2-1
48′ Plescia (Vib), 49′ Squillace (Pag), 54′ rig. Diop (Pag)

Vittoria in rimonta per 2-1 della Paganese sulla Vibonese.
Si decide tutto nei primi 10 minuti della ripresa: al 48′ Plescia batte Baiocco con un tiro di controbalzo portando in vantaggio gli ospiti, ma i padroni di casa non ci stanno e trovano prima il pareggio con Squillace al 50′ con un tap-in al termine di un’azione confusa, e poi il gol vittoria con Diop su calcio di rigore al 54′.

Paganese (3-5-2): Baiocco; Cernuto, Sbampato, Sirignano (55′ Schiavino); Carotenuto (70′ Mattia), Onescu, Gaeta, Zanini, Squillace (85′ Volpicelli); Raffini (84′ Mendicino), Diop (70′ Guadagni)
A disp.: Campani, Esposito, Bramati, Bonavolontà, Scarpa, Cigagna, Antezza
All.: Di Napoli
Vibonese (4-3-3): Marson; Sciacca, Redolfi (75′ Fomov), Bachini, Ciotti; Laaribi (85′ Parigi), Murati (74′ Cattaneo), Tumbarello; Berardi, Plescia, Statella
A disp.: Mengoni, La Ragione, Falla, Leone, Ambro, Di Santo, Riga, Mancino
All.: Galfano
Note – Ammoniti: Sbampato, Cernuto, Sirignano, Squillace e Mattia per la Paganese; Tumbarello per la Vibonese.

Palermo – Bisceglie 3-1
7′ Rocco (Bis), 14′ e 84′ Lucca (Pal), 37′ Luperini (Pal)

Vittoria in rimonta per 3-1 del Palermo sul Bisceglie.
Pugliesi in vantaggio al 7′ con il diagonale di Rocco che batte Pelagotti, ma i siciliani sono già in vantaggio alla fine del primo tempo: al 14′ Lucca risolve una mischia in area trovando la giusta deviazione; al 37′ è Luperini a battere  Spurio con un colpo di testa su cross di Santana.
Nella ripresa, Lucca trova la doppietta personale ed il definitivo 3-1 risolvendo nuovamente una situazione di batti e ribatti in area di rigore.

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti; Accardi, Palazzi (83′ Broh), Somma, Crivello; Luperini (82′ Martin), De Rose; Santana (69′ Marconi), Rauti (71′ Kanouté), Valente; Lucca
A disp.: Fallani, Corrado, Floriano, Saraniti, Silipo, Lancini, Peretti, Marong
All.: Boscaglia
Bisceglie (3-5-2): Spurio; Altobello, Priola, Bassano; Tazza (90′ Gilli), Cittadino, Maimone (57′ Romizi), Pedrini (56′ Mansour), Giron; Sartore (89′ Musso), Rocco (65′ Cecconi)
A disp.: Russo, De Marino, Vona, Zagaria, Ferrante, Vitale, Casella
All.: Papagni
Note – Ammoniti: De Rose, Lucca, Rauti, Luperini e Marconi per il Palermo; Cittadino, Altobello, Rocco e Priola per il Bisceglie.

Potenza – Ternana (rinviata a data da destinarsi)

Partita rinviata a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco dello stadio “Viviani”, causata dalla neve.

Viterbese – Cavese 1-0
68′ Murilo (Vit)

Vittoria per 1-0 della Viterbese sulla Cavese.
Dedice il match Murilo, che batte Kucich di testa sul cross di Baschirotto.

Viterbese (4-3-3): Daga; Baschirotto, Markic, Camilleri, Bianchi; Adopo (46′ Besea), Bensaja, Salandria (88′ Sibilia); Murilo (87′ Tassi), Tounkara (84′ Rossi), Simonelli (76′ Bezziccheri)
A disp.: Bisogno, Mbendé, Ricci, Menghi, Urso, Ammari, Porru
All.: Taurino
Cavese (3-4-3): Kucich; Matino, De Franco, Lancini; Natalucci (72′ Montaperto), Scoppa (66′ Lulli), Matera (86′ Gatto), Ricchi (86′ Pompetti); Bubas, Gerardi, Calderini (71′ Senesi)
A disp.: Russo, De Marco, Favasuli, De Rosa, Cuccurullo, Senese, Semeraro
All.: Campilongo
Note – Ammoniti: Murilo, Adopo, Salandria, Daga e Bensaja per la Viterbese; Scoppa per la Cavese.

Ha riposato il Bari

Classifica dopo la 24^ giornata del campionato di Serie C girone C

56 – Ternana*#
44 – Avellino#
42 – Bari##
38 – Catanzaro##
37 – Catania*##
36 – Foggia#
34 – Teramo#
30 – Casertana##, Palermo#, Juve Stabia#
28 – Virtus Francavilla#, Viterbese#, Turris#
24 – Monopoli##
22 – Vibonese#
18 – Paganese*#
17 – Potenza*#, Bisceglie#
16 – Cavese#
* – Una partita in meno
# – Ha già riposato

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!