Alfano: �E�la gara dell�anno, non possiamo fallire�

0
14 views

Il Real Marcianise � atteso da un impegno casalingo contro il Foggia che pu� tranquillamente definirsi scontro diretto. Uno spareggio salvezza in piena regola. Un piccolo vantaggio sar� giocare davanti il pubblico amico. Se non altro perch� il Real conosce i segreti del terreno di gioco e prover� a raccogliere l�intera posta.

Servir� il massimo impegno da parte dei sostenitori locali perch� � ormai arrivato il momento di conquistare i punti per la salvezza. Salvezza che passa inevitabilmente dal �Progreditur� perci� c�� la necessit� di riempire lo stadio e rimanere vicini alla squadra.

Concetto ribadito a pi� riprese anche da Gerardo Alfano: �Con il Foggia � forse una delle gare pi� difficili, delicate e decisive dell�anno. Affrontiamo una diretta concorrente e non possiamo fallire. Spero che la gente di Marcianise ci dia una mano perch� con tre punti le cose migliorerebbero sensibilmente. Sono convinto che alla fine ci salveremo, ma prima bisogna staccare le dirette concorrenti�.

I problemi non mancano per� la squadra continua a scendere in campo fortemente motivata e pronta al sacrificio: �Altrimenti non saremmo professionisti – ribatte l�ex Cavese -. Tutti stiamo dando qualcosa in pi� e non ci tiriamo indietro. Personalmente sento di poter dare ancora qualcosa in pi� e non vedo l�ora di riprendere a giocare perch� ho voglia di mettermi al pi� presto in salvo.

Non siamo inferiori alle altre, ci � mancata quella fortuna che alla fine pu� risultare decisiva. I playout? Evitarli � la parola d�ordine. Sono una lotteria da cui � difficile uscirne indenni. E poi non dimentichiamoci che la stagione � ancora lunga e che i giochi non sono fatti. Sono fiducioso poich� credo in noi, nell�unit� del gruppo e poi non sempre pu� andarci male. Siamo decisamente in credito con la dea bendata. Presto il vento cambier�.

Fonte: Casertasport.it
Fonte foto: Lacavese.it