Altra manita e Campobasso schiantato allo Zaccheria: è cominciata la primavera di Zeman.

0
246 views
I giocatori del Foggia esultano dopo un gol (foto: Antonello Forcelli)

Seconda cinquina consecutiva, questa volta ai danni del Campobasso, per la formazione di Zdenek Zeman che, come suo solito, in primavera mette il turbo. Le marcature rossonere sono targate Merola, che si concede addirittura il bis, Sciacca, Garofalo e Alessio Curcio. Per gli ospiti, a trovare la via del gol sono Bonta e Rossetti.

“Siamo contenti per la vittoria”, dichiarano all’unisono Zeman e Canonico nel post partita. “Stiamo vivendo un momento sereno. Non ci sono problemi con il mister”, aggiunge il presidente. “Mi aspettavo qualcosa in più nel primo tempo, ma l’importante è essere riusciti a vincerla”, dice invece Zeman. E sul futuro chiosano: “Per il momento pensiamo solo al campo e alle partite che ci aspettano da qui in avanti”.