Ancora un pari allo scadere per il Foggia. Zeman: “Abbiamo subito troppo, ma questo gruppo non si arrende mai”.

0
757 views
Rizzo Pinna insacca il gol del pareggio (foto: Antonello Forcelli)

L’ennesimo finale inadatto ai deboli di cuore quello visto allo Zaccheria nella sfida odierna tra Foggia e Monterosi Tuscia. Ospiti che vanno avanti dopo un’ora di gioco con il secondo gol stagionale di Emanuele Adamo e che amministrano stabilmente il vantaggio fino al novantesimo, quando il neoentrato Rizzo Pinna trova la zampata che regala il secondo pareggio consecutivo in extremis ai rossoneri.

“Oggi non siamo riusciti a giocare come volevamo, – dichiara Zdenek Zeman al termine della gara – abbiamo subito troppo gli avversari e a stento siamo riusciti a recuperare lo svantaggio. La nota positiva è che questo gruppo non si arrende mai, e anche oggi lo ha dimostrato. Per come è stata costruita, – continua l’allenatore – questa squadra sta facendo un miracolo. Ora c’è la finestra di mercato, e la società sa bene come intervenire. L’ho già detto la volta scorsa e lo ripeto oggi: sono certo che nel girone di ritorno otterremo risultati ancora migliori”.