Apre il mercato, il punto delle trattative

0
22 views

Si apre ufficialmente oggi il calciomercato di riparazione. Un mese o poco meno di chiamate, contatti che molto probabilmente troveranno la loro realizzazione in quei frenetici, ultimi, trenta minuti del 31 gennaio, prima del gong di chiusura fissato per le 19.00. Il Foggia si presenta ai nastri dell´Ata Quark Hotel con la voglia di rimettere in piedi il reparto offensivo a condizione di alleggerire notevolmente la rosa. Impresa ardua, vista la difficoltà nel trovare acquirenti e la reticenza ad abbandonare Foggia di alcuni calciatori. E´ il caso, ad esempio di Antonio Esposito, forte di tre anni di contratto e poco propenso a tornare nella sua Castellammare. Sul piede di partenza ci sono Castelli, sul quale potrebbe fiondarsi il Venezia dell´ex D´Adderio, alla ricerca di un numero uno dopo l´infortunio di Aprea, Manuel Panini che sembra aver trovato l´accordo economico con la squadra di Eziolino Capuano (ma la sua cessione sembrerebbe subordinata alla decisione di Delli Carri. Tradotto: se parte Delli Carri Panini potrebbe restare come quarto centrale) e Gianvito Plasmati, per il quale si sta cercando una sistemazione che consenta di ricavare il più possibile, magari inserendolo in uno scambio con un altro attaccante. Bomber che, a parere del direttore sportivo Di Bari, non dovrebbe essere un attaccante centrale. La prima scelta dell´ex ds del Martina dovrebbe essere un esterno offensivo dalla spiccata capacità di attaccare la profondità. Nella lista della spesa anche un portiere. In leggero ribasso le quotazioni di Mancinelli che poteva rientrare in un ipotetico scambio con Castelli, resta vivo l´ interesse per Zappino. Per quel che riguarda invece gli altri reparti tutto è subordinato alle cessioni. Discorsi aperti per Cardinale e Mounard. Il primo è in scadenza e quanto prima vorrebbe parlare con la società del suo contratto. La società, per bocca del ds Di Bari, ha commentato di non aver alcuna fretta nel rinnovare contratti in un campionato dove giocano in scadenza centinaia di calciatori. Per quel che riguarda il francesino, le sue ultime prestazioni lo hanno tolto dalla lista degli intoccabili. Il Sorrento ha chiesto al Foggia la fattibilità dell´operazione ed i rossoneri non hanno risposto negativamente. I tifosi si preparino, sarà un mercato lungo e difficile per tutte le squadre. Siamo solo all´inizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui