Avellino, Castaldo: �La parola fallimento non ci appartiene. Crediamoci perch� non � finita�

0
43 views

Gigi Castaldo ieri era presente, insieme ad Angelo D�Angelo, al Collegio di Garanzia del CONI per assistere alla sentenza per la riammissione dell�Avellino al campionato di Serie B, ricorso successivamente bocciato.

L�attaccante biancoverde a distanza di 24 ore ha postato sul proprio profilo Instagram un commento sul caso iscrizione � dicendo: �La speranza va protetta. Noi tutti dobbiamo crederci, nulla � perso. Saranno giorni duri per noi e per voi. Abbiamo pianto e gioito per questa maglia. L�Italia intera sa che � una maglia che trasmette passione e attaccamento. Vorrei svegliarmi domattina e dire di aver fatto un brutto sogno. La parola fallimento non ci appartiene e non mi appartiene. L�anno scorso ci davano per spacciati e invece da veri lupi abbiamo raggiunto la salvezza. Voi avete fatto invidia alla nazione intera. Voi non uscirete mai sconfitti. Crediamoci perch� in fondo non � finita�.

fonte: sportavellino.it