Benevento-Foggia all�imprevedibile Gallo di Barcellona P.d.G.

0
19 views

La gara che si disputer� domenica prossima allo stadio �Santa Colomba� tra Benevento e Foggia, relativa alla 18� giornata della stagione 2011-12 del campionato di Prima Divisione girone A, � stata affidata al Sig. Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto, coadiuvato dagli assistenti Mohamed Mahmoud Atta Alla di Roma 1 e Maurizio De Troia di Termoli.

LA SCHEDA DELLᄡARBITRO MICHELE GALLO DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO

L�arbitro 32enne Michele Gallo � nato a Messina il 14/09/1979 ed appartiene alla sezione di Barcellona Pozzo di Gotto della C.A.N. PRO, commissione arbitrale in cui � giunto alla sua quinta stagione. Comincia la sua carriera di direttore di gara nel 1994 e nella vita svolge la professione di Veterinario.

Le gare totali finora dirette dal “fischietto” di Barcellona Pozzo di Gotto sono state 108 di cui 44 in Prima Divisione, 31 in Seconda Divisione, 1 Playout di Prima Divisione, 25 in Primavera ed 7 in Coppa Italia.
Non ha mai diretto gare di Finali Playoff di Prima e Seconda Divisione, gare di Semifinali Playoff di Prima e Seconda Divisione, gare di Playout di Seconda Divisione e gare di Supercoppa di Prima e Seconda Divisione.
Prima di approdare in Can Pro, Gallo ha collezionato 47 presenze in Can D mentre ha esordito in Prima Divisione il 23/12/2007, quando diresse lメincontro del Girone B AREZZO-JUVE STABIA, terminato 0-0.

Il direttore di gara messinese ha gi� diretto 2 volte il Foggia, entrambe le gare concluse con due sconfitte per i rossoneri in Prima Divisione Gir. B, la prima in ordine di tempo in occasione della gara FOGGIA-VERONA, disputata il 20/12/2009, che vide soccombere i satanelli allo Zaccheria per 0-1 e l�altra pi� recente LUCCHESE-FOGGIA, giocata il 09/01/2011, che si concluse con la debacle per i rossoneri di Zeman col passivo di 4-2.

Anche per il Benevento sono 2 i precedenti con la giacchetta di Barcellona Pozzo di Gotto, terminati entrambi col medesimo risultato di pari e patta: 28/10/2007 – Seconda Divisione C: MELFI-BENEVENTO 1-1; 23/04/2011 – Prima Divisione B: ANDRIA BAT-BENEVENTO 1-1.

Nella stagione scorsa il Sig. Gallo mise in cascina ben 31 designazioni, distribuite nel modo seguente: 15 le gare in Prima Divisione, 2 in Seconda Divisione, 2 in Coppa Italia, 8 tra Campionato e Coppa Primavera, 4 come Quarto Ufficiale in serie B e nessuna come Quarto Ufficiale In Coppa Italia serie A.
Nella stagione in corso l�arbitro siciliano ha gi� raccolto 9 designazioni, di cui 7 in Prima Divisione, 1 in Seconda Divisione ed 1 in Primavera.

Circa lᄡesito finale delle gare dirette nella scorsa stagione dallᄡarbitro di Barcellona Pozzo di Gotto, possiamo notare subito lメuguaglianza tra le percentuali dei due segni 1 e 2 (35,29%), a cui fa seguito non molto distante il segno X (29,41%). I risultati finali della gare arbitrate dal Sig. Gallo sono dunque piuttosto imprevedibili e difficili da pronosticare.

Sotto lᄡaspetto disciplinare, la giacchetta messinese non sembra essere un arbitro particolarmente severo, se si prende in considerazione la media di 4,412 riguardante le ammonizioni e di quella poco significativa relativa alle espulsioni (0,294).
Esaminando i gol realizzati, il direttore di gara siciliano ha concluso la stagione passata nella posizione di media-alta classifica grazie alla discreta media di 2,471 reti a partita.
In merito ai calci di rigore assegnati nella stagione 2010-11, il Sig. Gallo � relegato nelle ultime posizioni della graduatoria in virt� della superflua media di 0,118. Un arbitro che difficilmente, quindi, � portato alla concessione dei penalty.

Riportiamo infine qui di seguito tutte le designazioni arbitrali relative ai match della 18ᄚ giornata di Prima Divisione Girone A di Lega Pro, che si disputeranno domenica 8 gennaio, con inizio alle ore 14:30:

BENEVENTO-FOGGIA: Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto (Atta Alla-De Troia);
FOLIGNO-AVELLINO: Luca Albertini di Ascoli Piceno (Di Salvo-Agostini);
PISA-SPAL: Simone Aversano di Treviso (Genovese-Regazzo);
PRO VERCELLI-COMO: Diego Roca di Foggia (Hager-Peraro);
REGGIANA-PAVIA: Diego Bruno di Torino (Gualtieri-Liturco);
SORRENTO-MONZA: Andrea Adduci di Paola (Garito-Menicacci);
TARANTO-LUMEZZANE: Federico La Penna di Roma 1 (Dᄡamato-Pentangelo);
TRITIUM-CARPI: Claudio Bietolini di Firenze (Liberti-Palazzoni);
VIAREGGIO-TERNANA: Fabrizio Pasqua di Tivoli (Valeriani-Pennacchio).