Benevento: Pro Vercelli, Alessandria e Bassano su Grauso

0
29 views

L�agente del centrocampista, Tullio Tinti, ha chiarito che l�Avellino non � interessato al suo assistito per il quale, invece, c�� una mini-asta di dievrsi sodalizi del nord ai quali si � aggiunto anche il Lumezzane. Per Cipriani si attende il ritorno di Oreste Vigorito…

L�indiscrezione � alquanto suggestiva ed arriva anche in un momento particolare e delicato personale, del giovane portiere italo-rumeno. Per Claudio Baican ci sarebbe il Torino che avrebbe chiesto di visionarlo per opzionarlo oppure acquistare immediatamente la met� del suo cartellino. Una voce che in parte rende giustizia al giocatore che dopo 11 gare da titolare con alti e bassi � stato messo da parte al culmine di un momento difficile della squadra e che ora la societ� ha deciso di mettere sul mercato non per una bocciatura, ma dargli la possibilit� di maturare ulteriore esperienza e giocare lontano da Benevento. Del resto quello del “numero uno” � un ruolo delicato che richiede determinati requisiti. Tra l�altro c�� da registrare anche un pour parler con il Latina. Nella prossima settimana potrebbe sapersi qualcosa di pi� su questa suggestiva pista granata considerato che alcuni osservatori hanno stilato lusinghiere relazioni dopo averlo visto all�opera.
Sempre per quanto concerne le cessioni, il direttore sportivo dell�Avellino Enzo De Vito ha smentito l�interessamento per il giallorosso Grauso: “E�un buon giocatore il cui valore non si discute ma noi per scelta societaria puntiamo su elementi giovani”. Per il duttile centrocampista di Torino che la societ� ha pure messo sul mercato dopo un anno e mezzo tortuoso, il suo procuratore Tullio Tinti sta registrando una sorta di mini-asta. In pratica, a parte il Montichiari, ci sono gli interessamenti di Virtus Bassano, Lumezzane, Pro Vercelli e Alessandria. Queste ultime due sono le destinazioni maggiormente gradite al giocatore che cos� si potrebbe avvicinare a casa.
Per quanto riguarda il contratto di acquisto di Gori e di cessione di Piroli alla Nocerina, il deposito presso gli uffici della Lega previsto in un primo momento per oggi � slittato a domani mattina, ma non ci sono problemi per il nulla osta perch� in questa fase non sono previsti i cinque giorni per la ratifica, che invece � immediata o quasi.
Passiamo alla questione Cipriani. Per definire la sua posizione si attende il ritorno in Italia del presidente Oreste Vigorito, ma il divorzio appare scontato anche se prima bisogner� verificare le sue condizioni fisiche e generali, ricordando che ha un contratto triennale.

Fonte: beneventofree