Bizzarri: �Vogliamo tornare a vincere. Zenga gran allenatore e motivatore�

0
80 views

Nella conferenza stampa odierna, Albano Bizzarri ha toccato i punti caldi del momento vissuto dal Foggia: �Veniamo da una serie di risultati positivi, fatti anche in campi e circostanze difficili, ora speriamo di toglierci la soddisfazione della vittoria luned� sera, anche perch� quattro pareggi di fila lasciano sicuramente un sapore agrodolce, seppur dando la possibilit� di muovere comunque la classifica. Siamo una squadra che pu� ancora crescere e con margini di miglioramento. La vittoria ci manca da quasi due mesi, ma avremmo meritato di avere alcuni punti in pi� rispetto a quelli che abbiamo. Partire con il -8 non � stato un problema e ci siamo subito compattati come gruppo, nonostante alcuni giocatori siano arrivati nell�ultimo giorno di mercato, ma adesso siamo pi� fluidi e le giocate vengono meglio. Siamo in una posizione non gradevole, ma possiamo ancora lottare per i play-off ed il nostro primo obiettivo � di iniziare il girone di ritorno da una buona posizione�.

L�argentino parla anche del proprio stato di forma e dell�ambientamento alla Serie B: �Nell�ultima conferenza avevo detto che non stavo facendo male ma che potevo migliorare molto. In questa categoria si pu� vincere o perdere in qualsiasi stadio, non � come in Serie A dove sai che se vai a giocare Napoli o a Torino � difficile vincere, a meno di miracoli. La classifica � corta e con delle vittorie consecutive puoi rilanciarti cos� come cadere in basso se arrivassero delle sconfitte.

Sulla partita contro il Venezia, il classe �77 � chiaro: �Anche un particolare potr� fare la differenza. Loro sono in salute e sono convinto che Zenga, che conosco perch� mi ha allenato a Catania, avr� motivato la squadra al massimo. Con lui feci uno dei miei migliori campionati ed � un grandissimo allenatore e motivatore, che ha portato subito al Venezia dei risultati positivi. Noi per� abbiamo voglia di vincere e di regalare un successo al nostro pubblico. Sar� una partita sicuramente importante per cambiare le dinamiche, anche se ritengo che le nostre prestazioni nelle ultime partite siano state comunque buone�.

Bizzarri ha vinto una Champions League con la maglia del Real Madrid e tratta anche il momento dei blancos: �Si tratta di una squadra che � abituata sempre a vincere ed � normale che se ci sono dei problemi l�allenatore ne possa fare le spese. Hanno l�obbligo di vincere sempre qualcosa ma quest�anno hanno iniziato con un po� di problemi, sicuramente per� hanno grandi giocatori e le cose si sistemeranno�.