Bonacina: �Foggia, sono pronto�

0
26 views

Pavone �Mancano i dettagli. Lavora coi giovani e fa il 4-3-3: � il tecnico giusto�

FOGGIA – �Mancano solo gli ultimi dettagli, ma andiamo dritto su Walter Bonacina. Lo vogliamo come nuovo allenatore del Foggia e confidiamo di annunciarlo entro questo weekend�. Peppino Pavone risolve cos� il rebus relativo alla delicata successione di Zeman, sistemando di fatto sulla panchina rossonera l�allenatore che da 2 anni guida la Primavera dell�Atalanta. All�interessato resta solo da sciogliere un contratto per la prossima stagione col club lombardo e confrontarsi un po� con i familiari, prima di dare l�ok definitivo al Foggia, dove � atteso all�inizio della prossima settimana.

Equilibrio – La scelta di Bonacina � frutto di un�accurata ricerca di Pavone. �Mi ha colpito per entusiasmo, seriet� e semplicit� � dice il d.s. �. Lui � un classico bergamasco senza grilli per la testa, che lavora in silenzio e va al sodo. Tatticamente, adotta il 4-3-3 ma non � un integralista�. E la pesante eredit� di Zeman? �Ha 46 anni ed � consapevole di giocarsi una bella fetta di carriera. Lo far� con serenit�, abituato a lavorare con i giovani e conscio che, facendo maturare i giocatori, migliorer� la squadra. Era la nostra condizione primaria�. Quella che, in qualche modo, ha ristretto la rosa dei candidati e spinto il Foggia a virare su un debuttante.

Motivazioni – Ex centrocampista di Atalanta e Roma (oltre 350 presenze per la maggior parte in A, 21 nelle coppe europee), gi� vice di Mandorlini, Rossi e Colantuono alla prima squadra dal 2003 al 2007 prima di tornare alle giovanili nerazzurre, Bonacina � parso stuzzicato sin dalla fase embrionale della trattativa col Foggia. �� una grande piazza, che vive di calcio e vanta trascorsi importanti. Deve essere bello fare calcio l� e poi l�interessamento di Pavone mi inorgoglisce. Quanto a me, ovviamente, mi sento pronto al salto tra i prof�.

Kone – Nelle prossime ore Pavone e Bonacina fisseranno i primi paletti circa la nuova rosa del Foggia, che prevede lᄡarrivo di 3-4 ex allievi del tecnico nellᄡultima stagione. E persino un tentativo per rinnovare la permanenza in rossonero di Moussa Kone, rientrato per fine prestito allᄡAtalanta: 2 anni fa, lᄡivoriano esplose proprio con Bonacina nel campionato Primavera.

Fonte: La Gazzetta dello Sport