Buffon confessa: “Simpatizzavo per l�Inter e il Foggia di Zeman”

0
32 views

Nella lunga intervista rilasciata su Canale 5 a Maurizio Costanzo c´� spazio anche per una rivelazione di Gianluigi Buffon sulle proprie simpatie calcistiche da ragazzino. Simpatie decisamente particolari per chi poi � diventato capitano e bandiera della Juventus.

“Io sono sempre stato per i deboli, quindi dopo un po´ di anni in cui ho tifato per la Juventus come molti componenti della mia famiglia mi appassionai a Giovanni Trapattoni e quando and� all´Inter simpatizzavo per i nerazzurri”, ammette Buffon.

Ma non solo: “Poi la mia squadra � diventata il Genoa e altre piccole realt� come il Pescara di Galeone o il Foggia di Zeman”. Un altro personaggio quest´ultimo non proprio amatissimo dalla Torino bianconera.

D´altronde lo stesso Buffon negli ultimi anni � spesso finito nel mirino proprio dei tifosi dell´Inter, che qualche tempo fa esposero striscioni offensivi nei suoi confronti dopo alcune dichiarazioni del portiere bianconero riguardo alle eccessive polemiche arbitrali da parte dei nerazzurri.

Infine Buffon � tornato anche sull´estate del 2006 e sullo scandalo Calciopoli che travolse la Juventus: “Mi ha fatto tantissimo male. Sono stato gratuitamente infangato due volte e su un aspetto fondamentale per me, la lealt� sportiva. La cosa che mi ha fatto soffrire di pi� � il calcioscommesse, senza ombra di dubbio.

Sono state due vigliaccate mirate a uno sportivo e a un uomo che non se le meritava assolutamente. Non porto rancore nei confronti di nessuno, per� se dovessi rivedere certe persone un pochino mi innervosirei�”.

fonte: goal.com