Calabro: “A Foggia attenti e propositivi come se giocassimo in casa”

0
132 views
Calabro, allenatore del Catanzaro (Foto: Sito ufficiale US Catanzaro 1929)

“A Foggia cercheremo di interpretare la gara come facciamo quando giochiamo al “Ceravolo”, con atteggiamento propositivo e cercando di tenere alta l’attenzione. Il risultato passa sempre dalla prestazione tecnica. I nostri risultati non sono mai venuti per caso, non abbiamo mai preso un punto in casa o in trasferta senza passare prima dalla prestazione”. Così il tecnico giallorosso Antonio Calabro alla vigilia della sfida in casa del Foggia nell’anticipo della 24a giornata. “Una squadra – dice Calabro – le cui prestazioni non rappresentano una sorpresa. E’ una squadra che ha una determinata fisionomia di gioco che interpreta sia in casa che fuori. E’ squadra molto aggressiva, che difende con tutti gli effettivi sotto la linea della palla e riparte con grossa gamba, ha giocatori capaci di rimbalzare l’azione in maniera importante, e sono forti sui calci piazzati”. La gara della Zaccheria, secondo Calabro, “può essere decisa da tante situazioni, e dobbiamo attuarle tutte nel miglior modo possibile, tenendo sempre gli occhi aperti. I particolari possono cambiare la partita. Ripeto, quello che facciamo in casa dobbiamo farlo fuori”. Quanto all’assetto tattico, il tecnico giallorosso spiega di “guardare di gara in gara, cercando di mettere sempre in campo la migliore formazione e valutare le migliori soluzioni”. Sui nuovi arrivi Calabro è certo che “per tutti arriverà il momento, poi starà a ciascuno di loro saper sfruttare l’occasione al momento opportuno”.

 

Fonte e foto: Ufficio Stampa US Catanzaro 1929