Calcio Foggia 1920, quattro gol al Ticino

0
768 views

Finisce con il risultato di 4-2 l’allenamento congiunto che il Foggia ha disputato contro l’R.G. Ticino.

Ferrante (doppietta)Merola Merkaj gli autori delle reti rossonere.

Nel primo tempo Zeman ha schierato Alastra tra i pali, Martino, Garofalo, Nicoletti e Di Jenno in difesa, Rocca, Petermann e Gallo a centrocampo, Merkaj, Vigolo e Curcio, a cui Zeman ha consegnato la fascia da capitano, in attacco.

La prima frazione di gioco finisce 1-1 grazie ad un gol di Merkaj che dal limite destro dell’area avversaria rientra verso il centro e incrocia di sinistro nell’angolo opposto. Il pareggio Ticinese arriva in una azione confusa ed in maniera fortuita.

Nella ripresa nel Foggia Alastra, Di Jenno, Gallo, Vigolo e Curcio lasciano il posto a Dalmasso, Pompa, Rizzo Pinna, Ferrante e Merola.
Dopo due buone occasioni per Ferrante e Nicoletti l’R.G. Ticino passa in vantaggio con Zaffiro.

Immediata reazione rossonera che prima pareggia con Merola, che dopo un doppio dribbling sulla sinistra con il destro trova l’angolo opposto, e poi passa in vantaggio con Ferrante che approfitta di un retropassaggio avversario. Il 4-2 finale arriva sempre dai piedi di Ferrante che servito centralmente da Rizzo Pinna chiude la gara.

fonte: calciofoggia1920.net