Calcio Foggia 1920, sperimentare e progettare: la società rossonera investe sul futuro

0
153 views

Prosegue il percorso di rinnovamento del Settore Giovanile del Calcio Foggia 1920.

Un cambiamento, a tappe, fortemente voluto dal direttore Gianfranco Mancini e focalizzato a promuovere nuove metodologie e rinnovate sinergie sul territorio.

In questa ottica nasce una nuova e preziosa collaborazione con il Centro di Personal & Medical Training “Motus di Giuseppe Scarano, tra gli ideatori di uno strumento/software denominato “Responsive” – di cui è co-ideatore Michele de Marco – in grado di valutare, tra gli altri, i tempi di reazione e di apprendimento dello sportivo.

Si tratta di un progetto in erba che vedrà protagonisti i giovanissimi satanelli coordinati da un’equipe di esperti. L’obiettivo è sviluppare la figura del, cosiddetto, “calciatore pensante”.

Innovazione, sviluppo e ricerca sono il filo conduttore che ha spinto il Settore Giovanile e il centro di allenamento professionale Motus ad avviare questa partnership che mira a creare il “modello Foggia”.

Investire sul futuro è fondamentale e questo significa sperimentare progettualità, promuovere competenze e coltivare le idee del territorio.

fonte: calciofoggia1920.net