CALCIOSCOMMESSE: l�ombra della criminalit� organizzata

0
25 views

L�attivita� dell�associazione che ha scommesso su alcune partite di calcio crea ��un terreno fertile per l�insinuazione di elementi di una criminalita� organizzata ai piu� alti livelli��. Lo scrive il gip Guido Salvini, nell�ordinanza che ha portato agli arresti di 16 persone, tra cui l�ex attaccante Beppe Signori. Nella misura di custodia cautelare, infatti, si segnala ��la presenza tra gli investitori e scommettitori di alcuni gruppi dai contorni incerti, quale quello degli �zingari���, a capo del quale c�era Almir Gegic detto �lo zingaro�, slovacco arrestato nell�operazione. Inoltre era presente anche un gruppo albanese. Il gip spiega che ��sono investiti da questi gruppi per ogni partita �truccata� capitali dell�ordine delle centinaia di migliaia di euro�� di cui non e� nota la ��provenienza��, dunque non si possono ��escludere fatti di riciclaggio��.

Fonte. resport