Carpi, Castori: �Voglio un cambio radicale. Ritiro? Serve un�altro approccio�

0
71 views

Non sono ammessi altri passi falsi in casa Carpi e il tecnico Fabrizio Castori confida in un cambio radicale di atteggiamento gi� dall�incontro di Crotone, prossimo avversario dei biancorossi. �Il fatto che abbia preferito non parlare dopo Carpi-Palermo? Niente di particolare, ero solo molto nervoso e arrabbiato per la partita e ho preferito stare in silenzio. Non volevo essere n� polemico n� maleducato. E� venuto il direttore Stefanelli a portare la voce della Societ�. Cos� il tecnico in conferenza alla vigilia dell�incontro con i calabresi.

Tornando alla recente sconfitta: �Abbiamo rivisto la partita, l�abbiamo analizzata con la squadra e speriamo che serva per cambiare radicalmente atteggiamento perch� al di l� del valore del Palermo noi non possiamo essere quelli visti marted� sera, con un atteggiamento non consono

Il lavoro settimanale e la cancellazione del ritiro: �In settimana abbiamo lavorato bene, ci siamo chiariti tra noi prendendo coscienza che il momento � difficile e delicato ma quello che ci siamo detti resta tra noi perch� lo spogliatoio � sacro. La decisione di non andare in ritiro? E� stata una scelta condivisa con la Societ�, abbiamo pensato che non fosse lo strumento giusto in questo momento. La punizione del ritiro sarebbe stata anche meritata ma abbiamo preferito un�altra strada e un altro approccio. Nella testa dei ragazzi devono scattare determinazione, rabbia e orgoglio per non subire passivamente le partite e le situazioni�.

fonte: carpicalcionews.it