Casertana, Tedesco: �Reggina avversario molto pericoloso, servir� cattiveria e fame di tre punti�

0
22 views

Non arrivano buone nuove dall�infermeria per la Casertana. Senza Rainone infortunato per almeno un mese, contro la Reggina mister Tedesco sar� quasi certamente costretto a rinunciare a Potenza. Il centrale sembrava aver recuperato definitivamente dal problema muscolare e invece i tempi non erano cos� corti. Dunque in preallarme Lorenzini che potrebbe cos� debuttare in campionato. L�allenatore non fa mistero delle probabili assenze. �Abbiamo recuperato Matute e questa � una buona notizia. Potenza e D�Alterio si stanno avvicinando il gruppo e contiamo di recuperare tutti gli effettivi perch� c�� ancora un altro giorno di lavoro e lo staff medico sta facendo il possibile per rimetterli in sesto per domenica�. Le problematiche societarie non sono mai state un alibi e il tecnico lo ribadisce: �La societ� ha dato un segnale forte e questo � ci� che conta maggiormente. Siamo tutti sereni e per quel che ci riguarda pensiamo soltanto al campo e al calcio giocato�. Adesso si pensa alla Reggina, squadra che pu� rappresentare il riscatto dopo il ko di Francavilla. �Dopo cinque risultati positivi una sconfitta ci pu� stare. Tutti sappiamo cosa � stato fatto bene e cosa male. Abbiamo voglia di ripartire e battere una Reggina che ha una rosa niente male. Un tecnico figlio d�arte, giocatori giovani ma provenienti dalla serie A. Giocano con un 4-3-3 molto offensivo e hanno praticamente la stessa classifica nostra. La dovremo affrontare con cattiveria, con voglia di vincere e fame di tre punti. Dobbiamo dare tutti qualcosa in pi� e ci faremo trovare pronti per non deludere nessuno�.

fonte: sportcasertano.it