Casillo le tenta tutte per tenersi Zeman

0
30 views

FOGGIA – Una serenata per riconquistare Zeman. Ma anche una stilettata (l�ennesima) ai poteri forti e al sistema delle banche che, a vario titolo, osteggerebbero la sua famiglia da 20 anni. E un allarme per le responsabilit� del Comune di Foggia circa l�inagibilit� dello Zaccheria. C�� di tutto nella lettera aperta rivolta al boemo dal patron Pasquale Casillon, pubblicata sul sito della societ� proprio alla vigilia del tanto atteso incontro (probabilmente, si terr� oggi) con l�allenatore. A un certo punto, Casillo si rivolge ai tifosi. �Chi mi vuole bene, ossia la gente comune che mi chiede di restare, di convincere Zeman a tornare, deve sapere che io non mollo dinanzi (tra le altre cose, ndr) alla tragica situazione amministrativa che non ci consente ancora di sapere se lo stadio Zaccheria l�anno prossimo potr� ospitare la nostra squadra, costringendoci a giocare sempre in trasferta o, addirittura, a non iscriverci al campionato�.

Sponsor – Quindi, una raccomandazione alla nuova Roma di assumere il boemo. �Se non posso avere io Zeman, non fatelo scappare voi�. � solo il prologo a un elogio pubblico verso il tecnico, finito in penombra nelle dichiarazioni di qualche settimana fa sul futuro del Foggia. �Mi onoro di annoverare Zdenek Zeman tra i miei pochi amici, quelli veri. La mia famiglia � pronta a ripartire per una nuova ed entusiasmante avventura. Zeman � Foggia e Foggia � Zeman ma, se Tu, Mister, deciderai diversamente, anche se con rammarico capir� la tua decisione e l�augurio pi� sincero che ti faccio � di vederti in panchina a disporre il gioco di Totti e De Rossi�.

Fonte: La Gazzetta dello Sport