Castelli, il portiere goleador � senza squadra: �attendo un progetto serio�

0
125 views

Il portiere del Trapani dei miracoli � senza contratto. Antonio Castelli, nativo di Bitti in Sardegna, � stato uno degli uomini cardine della formazione di Boscaglia. Nelle ultime due stagioni ha vissuto da protagonista l�avvincente scalata dei siciliani dalla Serie C2 alla soglia della Serie B, sfuggita nell�ultima gara dei play off contro il Lanciano. Fin quando c�� stato lui in porta, per�, il Trapani era primo in classifica e con un piede in cadetteria. �Lo Spezia perdeva a Trieste, mentre noi pareggiavamo contro il Sud Tirol�, ricorda il numero uno sardo. Poi l�infortunio al retto femorale e l�uscita dal terreno di gioco lo costrinse ai box. Proprio In quel momento lo Spezia ribalt� il risultato e conquist� la promozione in B. �Mi � dispiaciuto molto dover rinunciare ai play off e ancor di pi� perderli. C�era tanto entusiasmo in citt� e si viaggiava sulle ali dell�entusiasmo dell�ultima promozione. La delusione � stata simile a quella che provai con la maglia del Foggia qualche anno prima�. Gi�, l�esperienza di Foggia, una delle pi� importanti della sua brillante carriera. �Conservo gelosamente i ricordi di quella stagione ed in particolar modo la vittoria della Coppa Italia Serie C, primo storico trofeo del Club�. Competizione nella quale Castelli ci mise lo zampino non solo parando i tiri degli avversari, ma anche segnando un gol in mischia nel catino di Teramo. Erano i quarti di finale ed i rossoneri ribaltarono il risultato in pieno recupero. �Mi dispiace vedere oggi il Foggia in Serie D. La citt� non merita meno della Serie B. Oggi, per�, ancor prima della squadra, del blasone e della tifoseria conta la forza della societ�. In poche parole serve un progetto serio e solido. Quello che oggi, lo svincolato di lusso Antonio Castelli, vorrebbe per programmare il suo futuro. �Aspetto la chiamata di una squadra importante, non necessariamente di Prima Divisione, a patto che mi venga prospettato un progetto serio. In questi giorni mi sto allenando duramente per non farmi trovare impreparato. Ho chiesto ospitalit� a una squadra di interregionale sarda ed ogni giorni vado in palestra per raffinare la preparazione�. Come dire, Antonio Castelli � gi� pronto per scendere in campo: �Si, � il mio lavoro e non vedo l�ora di rimettermi in gioco�.