CAVESE: con la squadra baby regge solo un tempo. Il Gubbio vince 2-0

0
15 views

Inizia con una sconfitta la nuova stagione della Cavese. La formazione di Rossi, davanti a quasi 1500 spettatori, perde 2-0 contro il Gubbio. Sul risultato ha inciso, ovviamente, l´emergenza in casa metelliana visto che il tecnico Rossi � stato costretto a schierare una squadra con numerosi elementi della Berreti. Formazione, quella metelliana, imbottita di giovani con i soli Pane, Carbonaro, Lagnena, Schetter e Bacchiocchi reduci dalla scorsa stagione. In panchina, anche se non al meglio, Cipriani e Bernardo. Partita molto combattuta a centrocampo tra Cavese e Gubbio. Nelle file dei metelliani in particolare evidenza l´asse Carbonaro-Schetter sulla sinistra oltre al veterano Schetter. Nella prima frazione unico sussulto quello della Cavese con il colpo di testa di D´Orsi che si trasforma in un pallonetto beffardo che rischia di beffare Lamanna. La gara, dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, si sblocca nel secondo tempo. Gubbio in gol dopo sette minuti con Sandreani che ribadisce in rete il pallone dopo una serie di rimpalli in area di rigore. Il Gubbio resta in dieci uomini per un´entrataccia di Borghese su Schetter ma trova il 2-0 al 19’ con Gomez che sfrutta un´incertezza della difesa metelliana che sbaglia la trappola del fuorigioco. Finisce con il risultato di 2-0 per gli umbri che passano il turno e con la Cavese che da oggi deve iniziare a puntellare la rosa in vista del campionato e nelle prossime ore, dopo la nomina ufficiale di Maglione nelle vesti di dg, potrebbero arrivare anche le firme sui contratti dei vari Alfano, Botticella, Quadrini e Ciano.

Fonte: resport.it