Cinque reti allᄡAscoli, prima per Ceccarelli

0
16 views

ORDONA – Cinque gol allᄡAscoli davanti ad un nutrito pubblico di spettatori (circa cinquanta e non si vedevano da tempo). Non poteva esserci miglior viatico per il Foggia che si prepare alla prossima sfida contro la Ternana. Una partita con tempi regolamentari in cui Ugolotti ha fatto ruotare tutti gli effettivi a sua disposizione fatta eccezione per gli infortunati Basta, Quadrini, Torta e Di Dio.

Una partita vivace e ben giocata da entrmbe le squadre che al termine delle ostilit� fa registrare sei gol e ben quattro pali. Nel primo tempo il tecnico disegna un 4-2-3-1 incentrato su Ceccarelli. Il bomber romano non si fa attendere e sigla il suo primo gol in rossonero, seppur in allenamento. Un destro al volo che si infila sotto la traversa e trafigge l�incolpevole portiere avversario. Si alzano i primi timidi applausi che diventano pi� convinti dopo una rovesciata, finita a lato di poco ed un colpo di testa che si stampa sulla traversa. Il primo tempo si chiude cos�, senza altri sussulti, con un Foggia che mette in mostra le aperture “di prima” del figliol prodigo Agnelli e la tecnica indiscussa di Millesi, leggermente in affanno nei minuti finali per una condizione ancora lontana dal top.

Nella ripresa Ugolotti stravolge l�undici di partenza salvo Burzigotti e Carbone. Pronti-via e Caraccio di testa sigla il raddoppio sugli sviluppi di un angolo. La palla giunta dai piedi di Desideri andava solo spinta in porta. Qualche minuto dopo il Foggia sbanda in difesa e l�Ascoli accorcia con il suo attaccante centrale su un rilancio lungo dalla difesa. Ancora paura nel Foggia quando in dieci minuti gli avversari colgono due traverse con tiri dalla distanza. Tocca a Desideri ristabilire il doppio vantaggio con una pregevole azione partita da sinistra, proseguita in uno slalom verso il dischetto del rigore e terminata con un delizioso tocco di esterno verso il primo palo. Qualche minuto dopo � una rete di Morini ad allungare il parziale sul quatto a uno. Nei minuti finali Colomba di testa trasforma in gol un assist perfetto di Desideri, apparso tra i pi� in palla dei suoi, tanto da colpire un palo dopo un�azione solitaria palla al piede. Nel Foggia del secondo tempo sulle righe si segnala la prestazione di Visone, impiegato da centrocampista centrale. L�ex Samb si � prodigato nel ruolo di cerniera tra difesa e linea mediana, prendendosi la briga di catturare palloni e smistarli verso l�attacco.

Queste le due formazioni.

FOGGIA 1T: Bindi; Carbone, Burzigotti, Artipoli, Micco; Velardi, Agnelli; Mancino, Mattioli, Millesi; Ceccarelli.

FOGGIA 2T: Milan; Carbone, Sgambato, Burzigotti, DᄡAgostino; Colomba, Trezzi, Visone, Desideri; Morini, Caraccio.

A breve il video del primo gol in rossonero di Ceccarelli.