Cittadella, Iori: �Non sciopereremo. E a livello di squadra le premesse sono buone��

0
53 views

L�allenamento, in programma alle 16.30, � iniziato un�ora pi� tardi per via della visita al Tombolato di Damiano Tommasi, presidente dell�Associazione italiana calciatori. Sono giorni caldi per la Serie B ed � inevitabile partire da qui chiacchierando con Manuel Iori. �L�incontro non era strettamente legato al momento attuale: � quello che si fa ogni anno a inizio stagione. Per quanto riguarda la decisione di portare il campionato a 19 squadre, la posizione assunta dalla squadra � quella di non scioperare�, precisa il capitano del Cittadella. �La questione � molto complessa per liquidarla in poche parole, l�unica cosa che davvero conta, secondo me, � arrivare ad avere una data certa per le nuove elezioni federali, terminando la fase di commissariamento, in modo da tornare ad avere qualcuno in Figc, con la speranza che siano uomini di calcio�. L�esordio con il Crotone incombe (l�arbitro sar� Baroni di Firenze che, curiosamente, ha diretto anche la gara con il Monopoli di Coppa Italia). Considerando che i nuovi arrivi sono stati 14, l�impressione lasciata dalle partite agostane � che Venturato sia gi� avanti col lavoro, forse pi� di quello che ci si poteva attendere. �C�� stata una piccola rivoluzione, tanti sono andati via e tanti sono arrivati, ma � rimasta la stessa filosofia. Non so se siamo pi� avanti o pi� indietro nei programmi, ma dico che i nuovi si sono messi subito a disposizione, mentre chi era qui da tempo � e mi metto in mezzo � sta cercando di aiutarli a inserirsi. In tutti i ruoli ci sono due alternative, e in ogni zona del campo giovani che hanno voglia di imparare e mettersi in mostra: credo che la competizione aiuter� ad alzare il livello. Le premesse sono buone, ma anche a Empoli abbiamo commesso qualche errorino. Dove dobbiamo crescere? Ad esempio sui calci piazzati: non ci siamo ancora comportati benissimo proprio perch� chi � appena arrivato ancora non conosce i segnali per certi schemi�.

fonte: padovagoal.it