Cittadella, Panico: �Questo � l�ambiente giusto per crescere!�

0
44 views

La prima operazione ufficializzata � quella da pi� giorni nell�aria, perch� legata al passaggio di Kouam� al Genoa: Giuseppe Panico, seconda punta ventunenne, pi� volte azzurrino in Under 17 e Under 20, � stato infatti acquistato a titolo definitivo dal club ligure, proprietario del suo cartellino. �Ho accettato subito la proposta del Cittadella perch� questo � l�ambiente giusto per crescere. Varnier e Vido, che sono stati in Nazionale con me, me l�avevano gi� descritto cos�, racconta il giocatore, nella scorsa stagione in prestito al Cesena e poi, da gennaio, al Teramo. Nelle file romagnole ha trovato la prima rete fra i prof, in Coppa Italia, ma ha faticato pi� del previsto a imporsi. �Ho avuto poche opportunit� per esprimermi al meglio, venendo impiegato quasi sempre in ritagli di partite. Sono qui anche per rilanciarmi, perch� l�ultimo periodo non � stato ottimo per me. So che lavorando bene i risultati e i gol arriveranno. Le mie qualit� principali sono la rapidit� e la capacit� di attaccare gli spazi. Sono destro di piede, ma calcio bene anche di sinistro. In Nazionale ho giocato spesso da seconda punta nel 4-4-2, ma posso essere utilizzato come esterno, in entrambe le fasce, anche se mi trovo meglio come attaccante, magari accanto a un centravanti pi� strutturato di me fisicamente, dato che sono brevilineo�.

Fonte: Mattino di Padova