Covisoc Serie C, due squadre del Girone C a rischio

0
1.085 views

Tremano diversi club in Serie C. Sono arrivati nella serata di oggi i pareri della CoViSoC, l’organo federale che controlla i conti del calcio. Responso negativo, a oggi, sulle richieste di iscrizione di Casertana, Paganese, Novara, Sambenedettese e Carpi. Non tutte sullo stesso piano: se nel caso dei Falchetti la mancanza di fideiussione dovrebbe chiudere le porte della terza serie alla Casertana, in altri casi vi sono più speranze. Anche perché per quasi tutte queste società la problematica è legata alla rateizzazione dei contributi, un tema sul quale vi è una divergenza interpretativa sulla quale sarà possibile puntare in sede di ricorso. Il termine, a tal proposito, scade il 13 luglio alle 19; poi il 15 si terrà il Consiglio Federale che darà una risposta definitiva. Discorso a parte per il Gozzano, che nei giorni scorsi ha rinunciato a presentare domanda di iscrizione. I club provenienti dalla Serie D o retrocessi nell’ultimo campionato, tra gli altri in prima fila Aglianese (resta il problema stadio, ma superabile ove interessata alla riammissione), Lucchese, Latina, Arezzo e FC Messina, sperano e aspettano.

 

fonte: tuttoc.com