Cremonese, Tesser: �Pari meritato, avevamo bisogno di ritrovare gol e punti�

0
34 views

Punto che vale oro per Attilio Tesser, che ripaga la fiducia della societ� con un pareggio ottenuto grazie ad una brillante prestazione. Merito anche del cambio di modulo, perch� giocare a specchio ha impedito al Palermo di fare il proprio gioco: �Pareggio meritato ottenuto in un momento difficile. Ne avevamo bisogno perch� siamo in un momento complicato, era importante avere delle risposte caratteriali dalla squadra e oggi le abbiamo avute ed � questa la cosa pi� importante. Siamo riusciti anche a muovere la classifica, quindi meglio cos�. Ultimamente abbiamo giocato partite non all´altezza, oggi invece abbiamo fatto una buona partita su campo difficile come il Barbera di Palermo. Ci serviva tornare a fare punti e far gol e ci siamo riusciti, ora testa a marted� che � molto importante perch� ospitiamo una squadra che ci � davanti di un punto e noi in casa dobbiamo assolutamente farne tre�.

Sull´espulsione: �Sono stato espulso perch�, sul fallo di mano di Struna, ho alzato le mani dicendo ´rigore´. Cos� mi ha detto l´arbitro. Era la tensione, per� non ho usato nessuna parola in particolare. Per me anche rivedendolo c�era, mi � sembrato un po� aperto quel braccio, anche se meno rispetto a quando all´andata lo stesso Struna ha commesso fallo di mani. Mi dispiace perch� con la Salernitana sar� squalificato�.

Il periodo negativo non lo si vede solo nei risultati ma anche nel numero degli indisponibili: �Il nostro periodo ha ´depresso´ un po´ i miei ragazzi, ma la squadra ha reagito nonostante abbia perso parecchi pezzi. Speravo di poter avere a disposizione oggi sia Claiton sia Paulinho, ma quest´ultimo si � infortunato nuovamente. Poi oggi dopo dieci minuti abbiamo dovuto fare a meno anche di Croce, che ha sentito un fastidio all´adduttore e luned� faremo le verifiche del caso. Ora dovremo ricaricarci sia fisicamente sia mentalmente. Non avremo Garcia Tena perch� sar� squalificato e torniamo ad essere solo in quattro dietro quando a inizio anno eravamo in otto�.

Buona la risposta di Scamacca e Camar� dopo le critiche delle ultime settimane piovute sul loro conto: �Gianluca � un ragazzo che ha qualit� importanti, deve maturare sull�intensit� in certe situazioni ma penso che se trover� la mentalit� e strada giusta pu� fare una bella carriera. Camar� nel primo tempo voleva darla al portiere, non tirarla in porta. Ha pagato un po� di emozione e inesperienza�.

fonte: cuoregrigiorosso.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui