Figc – Modificati nuovamente i criteri di retrocessione nel girone C di Lega Pro

0
1.135 views

“In serata è arrivato il comunicato ufficiale, il Presidente della FIGC in relazione al Comunicato Ufficiale n. 114/A del 12 novembre 2020, e in seguito alla proposta della Lega Pro, volta a prevedere per la stagione sportiva 2020/2021, in deroga all’art. 49, comma 1, lett. b) delle NOIF, la modifica dei “Criteri di retrocessione” e nello specifico dei “Play-Out girone C” del Campionato Serie C. ”

A causa dell’episodio Trapani, nel girone meridionale è sufficiente la retrocessione di 2 squadre in serie D anziché 3,per questo è stata deliberata l’abolizione della retrocessione diretta per la squadra in ultima posizione. Le ultime 4 squadre classificate disputeranno gare di andata e ritorno playout, le squadre risultanti perdenti saranno retrocesse direttamente in Serie D: non ci sarà quindi la “finale playout” che si prospettava con la delibera precedente.

Inoltre è stato stabilita la retrocessione diretta dell’ultima in classifica nel caso ci fosse un distacco di almeno 8 punti dalla penultima, allo stesso modo se la penultima è ad una distanza di almeno 8 punti dalla terzultima verrà retrocessa in quarta serie senza poter disputare gli spareggi playout.

Tratto da: restodelcalcio.com