Crotone, Oddo: �C�� il potenziale per fare bene, questa sfida mi affascina�

0
68 views

Coraggio, autostima e fiducia. La ricetta di massimo Oddo nelle poche ore che lo separano dal debutto sulla panchina del Crotone � semplice. In attesa di mettere mano in modo corposo alla nuova creatura affidatagli dal presidente Vrenna, il quale ha speso parole al miele per il nuovo allenatore: �Anzitutto ringrazio Stroppa per la professionalit� dimostrato in questi mesi. Ma dovevamo cambiare rotta e Oddo � un tecnico che stimo da tanto tempo. E� un allenatore giovane che fa giocare le squadre. E poi un appello ai tifosi: non servono contestazione, e quella di Lecce i ragazzi non la meritavano. Ci � girata male per sfortuna e torti arbitrali. Ma alla serie A ci crediamo, perch� altrimenti non avremmo puntato su Oddo�.
L�ex campione del Mondo, reduce dall�esperienza di Udine, conosce bene i giocatori e ha gi� in testa il lavoro che lo attende: �Porter� anzitutto modifiche non solo a livello mentale. Dobbiamo sbagliare il meno possibile da oggi. Dobbiamo andare di corsa, ci sono mezzi per agganciare chi sta davanti. Faremo il meglio possibile�. Oddo � abituato a lavorare per obiettivi importanti e non sento affatto il peso della pressione: �Responsabilit� e pressione danno il fuoco dentro e stimolano a dare il massimo. Quando si subentra poi per forza di cose devi lavorare per fare meglio. A me piace far giocare bene squadra e il Crotone ha potenziale per fare un buon calcio al di la del modulo. Di base preferisco giocare a 4 dietro, e conosco tutti i giocatori per averli visti da fuori, ma l�unico che ho allenato e so quello che mi pu� dare � Benal�. Il mio obiettivo � quello che dare una precisa identit� alla squadra�.
Naturalmente non potranno esserci stravolgimenti in vista dell�impegno di domenica, anche perch� Oddo avr� pochi giorni a disposizione: �Non posso apportare novit� sul piano gioco per Carpi, ma cercher� di dare autostima e coraggio da subito. Ho accettato questa sfida perch� so perfettamente cosa fare. Devo sperimentare in allenamento in quali ruoli questi calciatori vanno meglio, poi logicamente tutte le squadre possono essere migliorate. A mio avviso il Crotone � une delle squadre maggiormente attrezzate per la promozione, ma servono due calciatori con alcune caratteristiche e la societ� � al corrente, ma ora non � il momento di guardare al mercato. Poi � anche possibile che questi calciatori siano gi� nella nostra rosa. Devo scoprirlo�. Massimo Oddo porta con s� due uomini di fiducia: Marcello Donatelli sar� il vice, mentre Maurizio Di Renzo il preparatore atletico.

fonte: ilcrotonese.it