CURIOSITA´: Da Silva non sa più segnare

0
45 views

Con il nono pareggio stagionale, il Foggia torna a fare punti lontano dallo “Zaccheria” dopo un mese e mezzo. L´ultimo risultato esterno utile risale alla 18.a giornata, alla netta vittori (2-0) sul Chieti. L’ultimo pari esterno, invece, risaliva al derby del 7 dicembre con il Martina.
Si sblocca Del Core dopo un digiuno durato 265 minuti: l’ultima sua vittima è stata la Fermana nel match dello scorso primo febbraio. Al contrario, il paraguajano Da Silva non sembrfa più in grado di fare gol: la gioia di gonfiare la rete gli manca dalla doppietta rifilata al Paternò nel roboante 6-1 del 23 novembre 2003.
Tornando a Viterbese e Foggia, c´è da dire che in questa stagione le due squadre si sono annullate visto che anche all´andata terminò con il punteggio di 0-0.
Rispetto allo scorso campionato, la squadra di Marino ha 18 punti in meno. Nel 2002-03 15 erano le vittorie, 5 i pareggi, 3 sconfitte con 38 gol fatti e 24 subiti. In questa stagione, ma in C1, le vittorie sono 7, 9 i pareggi, 7 anche le sconfitte con 25 gol fatti e altrettanti subiti.
Secondo pareggio in terra laziale per i rossoneri (9.a Sora-Foggia 0-0; 23.a Viterbese-Foggia 1-1).
Per mister Marino è il 17° pareggio con il Foggia, il 29° nei campionati professionistici.
Nel girone di ritorno, il Foggia ha gli stessi punti del girone di andata (7) frutto di 2 vittori2, 1 pareggi e 3.

Luca Pierri