Falcinelli: “Lascer� il Sassuolo, mi cercano in B. Ma Foggia�”

0
16 views

Dice che pu� fare la punta centrale, la mezza punta, o anche l�attaccante esterno. �Ho corsa, mi sacrifico, l�importante � che alle mie spalle ci sia una squadra che riesca a procurare agli attaccanti pi� di una palla gol a partita. Nasco come punta centrale, ma mi metto a disposizione delle esigenze della squadra�. Parla Diego Falcinelli, classe �91, in attesa di togliere le tende da Sassuolo e di trasferirsi laddove qualcuno potrebbe assicurargli pi� spazio: �Di sicuro c�� che dall�Emilia andr� via in questa sessione, quasi sicuramente verr� girato in prestito. E so anche che da un po� di giorni a Foggia si fa il mio nome. Ma non ho parlato con nessuno, non credo si possa parlare di trattativa, so solo che posso godere della stima del direttore sportivo del Foggia�. Ricorda la tifoseria, riconosce con un certo entusiasmo che quella dauna � una piazza importante e ne parla con un certo coinvolgimento. Ma Diego Falcinelli � uno che ha mercato, e non solo in Lega Pro: �So che qualcuno, anche in B ha chiesto notizie di me al Sassuolo, proponendo il prestito con diritto di riscatto da esercitare al termine della stagione in corso. La propriet� del mio cartellino, attualmente, � detenuta per intero dai nero-verdi, che hanno fissato una cifra non indifferente per la concessione del riscatto. Ecco perch� il mio trasferimento non sar� proprio la cosa pi� facile al mondo�. Insomma, se per Mastronunzio si � trattato di una vera e propria bufala, forse per Falcinelli potrebbe esserci qualche piccolo spiraglio. Concorrenza agguerrita, operazione impegnativa, ma, a quanto sembra, sul piatto della bilancia c�� il gradimento del calciatore.

Fonte: Antonio Di Donna – Il Mattino di Foggia e Provincia