Fares a �za F�: “Mercato e societ�, ecco come evolvono le situazioni”

0
24 views

Lucio Fares, presidente del Foggia, � intervenuto durante la puntata di �za F� per commentare la situazione del mercato rossonero. Queste le sue parole: “Per quanto riguarda Duhamel l�ufficialit� deve seguire alla presentazione della documentazione, ma � chiaro che il patron Sannella e il DS Nember sono stati oggi in Francia e hanno l�assenso del calciatore su tutti gli aspetti, compreso quello economico. Perci� si pu� dire che Mathieu Duhamel � un giocatore del Foggia.
L�aspetto � puramente tecnico perch� finch� non c�� la firma non � ufficiale, ma il ragazzo gi� mercoled� sar� a Foggia. Siamo quasi in dirittura d�arrivo sugli acquisti. Nember a Milano, per la questine Gabriel c�� gi� stato, mentre con Roma siamo in contatto telefonico e vedremo cosa succeder�.
Altri colpi? Diciamo che qualcosa ci sar� anche perch� bisogna guardare le uscite.
Dainelli? Il problema � quello di riuscire a convincerlo, ma al momento non � semplicissimo. Per� c�� ancora tempo e l�importante era assicurarsi innanzitutto i giocatori che ritenevamo indispensabili come esperienza e qualit�. Si tratta di 6 giocatori con profilo elevato. Il ds si � impegnato affinch� il mister potesse avere una rosa di ampia scelta. Sul fronte uscite, la situazione diSarno va definita perch� � anche giusto che lui torni a giocare, e in settimana il calciatore parler� con Nember.
Sul closing non ci sono novit�, si sta valutando il da farsi. Chiaramente la societ� continua ad andare avanti a prescindere da come finir� questa situazione. In questo momento � bene parlare di calcio giocato e del girone di ritorno. La societ� sapr� come fare. Accelerata sul centro sportivo? Beh, � uno degli obiettivi primari che tenamo in considerazione, la societ� ama programmare tutto, e le societ� pi� piccole del calcio italiano hanno tutte un settore giovanile importante.
C�erano alcune situazioni che si � pensato dovessero finire, � stato un girone che non ha regalato le cose che ci aspettavamo, e si � ritenuto dare un profilo pi� alto dal punto di vista tecnico e di esperienza, non era affatto un problema di gruppo.
La propriet� continua a fare sforzi importanti, il tutto � stato fatto in comune accordo tra allenatore, societ�, DS e propriet�. Si sta facendo il massimo per ottenere l�obiettivo salvezza.
Mazzeo e le proposte del Pisa? Beh, Mazzeo � incedibile quindi sono proposte che non vanno nemmeno prese in considerazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui