Foggia-Catanzaro 2-6 (Risultato finale)

0
691 views
Curcio e Cinelli prima dell’inizio del match (foto: Antonello Forcelli)

Benvenuti da calciofoggia.it allo stadio “Zaccheria”, dove sta per cominciare il posticipo della 36^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C, tra Foggia e Catanzaro.

I rossoneri sono in serie positiva da sette partite, in cui hanno raccolto quindici punti, frutto di quattro vittorie e tre pareggi; i giallorossi sono invece reduci dalla sconfitta casalinga per 1-2 maturata contro il Monterosi, che ha posto fine al precedente stato di forma di sette punti in tre partite.

Foggia e Catanzaro si sfidano nel match valevole per la 36^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

Dirette dal Sig. Giuseppe Collu della sezione AIA di Cagliari, ecco le formazioni titolari per il match

Foggia: Dalmasso, Garattoni, Rocca, Curcio, Merola, Sciacca, Girasole, Garofalo, Turchetta, Petermann, Nicolao
All.: Zeman
Catanzaro: Branduani, Bayeye, De Santis, Verna, Scognamillo, Cinelli, Vandeputte, Sounas, Biasci, Gatti, Iemmello
All.: Vivarini

I giocatori del Foggia durante il riscaldamento (foto: Antonello Forcelli)

Foggia – Catanzaro 1° tempo

1’- Comincia Foggia-Catanzaro!
5’ – VANTAGGIO FOGGIA! 1-0! Fulmineo contropiede dei rossoneri con Rocca che resiste ad un contrasto e lancia Merola, l’esterno serve l’accorrente Curcio che incrocia il destro e batte Branduani!
7’ – PAREGGIO CATANZARO. 1-1. Errore in fase di impostazione del Foggia con la palla che giunge al fischiatissimo ex Iemmello che fredda Dalmasso.
8’ – OCCASIONE FOGGIA! Percussione di Garattoni che cerca un diagonale deviato in angolo da Branduani.
9’ – Primo angolo Foggia: la battuta di Curcio viene allontanata dalla difesa ospite.
10’ – Tiro dalla distanza di Petermann che si spegne di molto alto sulla traversa.
12’ – OCCASIONE CATANZARO! Lancio in profondità per Biasci che, perso da Girasole, calcia in maniera imprecisa da buona posizione.
14’ – Proteste del Foggia per un fallo di mano nell’area ospite: per arbitro e secondo assistente è tutto regolare.

I giocatori del Foggia esultano dopo il gol di Curcio (Foto: Antonello Forcelli)

17’ – OCCASIONE CATANZARO! Tentativo di tap-in di Sounas con Dalmasso che si supera e salva il punteggio di 1-1.
24’ – GOL CATANZARO. 1-2. Ancora una volta la difesa rossonera sbaglia il fuorigioco e ne approfitta Biasci che, dopo essersi fatto murare il primo tentativo da Dalmasso, infila il pallone in porta.
26’ – CARTELLINO ROSSO. Fallo da ultimo uomo di Sciacca su Biasci lanciato a rete.
27’ – Sulla seguente punizione, Dalmasso devia in angolo.
28’ – Primo angolo Catanzaro: ne nasce un’azione prolungata che non porta a nulla da segnalare.
30’ – PALO CATANZARO. Altro fuorigioco sbagliato dal Foggia con Vandeputte che si lancia e cerca un tiro che impatta il montante.

Garattoni in azione (Foto: Antonello Forcelli)

32’ – Sostituzione Foggia: dentro Di Pasquale per Turchetta.
33’ – OCCASIONE CATANZARO. Biasci colpisce praticamente a botta sicura sull’assist di Sounas ma deposita incredibilmente sul fondo a Dalmasso battuto.
34’ – Ammonito Rocca.
37’ – Tiro di Biasci messo in angolo da Dalmasso.
37’ – Secondo angolo Catanzaro: nessun pericolo per il portiere rossonero.
38’ – Ammonito Verna.
39’ – GOL CATANZARO. 1-3. Iemmello lancia Vandeputte che vince un contrasto e batte Dalmasso per la terza volta.
43’ – Tentativo di reazione del Foggia con Nicolao che manda alto sulla traversa un buon assist filtrante alto di Petermann.
45’ – GOL CATANZARO. 1-4. La difesa del Foggia oggi sta presentando davvero grosse lacune, ne approfitta nuovamente Iemmello che insacca.
45’ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Termina 1-4 il primo tempo di Foggia-Catanzaro: dopo il vantaggio illusorio di Curcio al 5’, le reti ospiti si aprono e chiudono con l’ex Iemmello che segna al 7’ e 45’, con nel mezzo le marcature di Biasci e Vandeputte. Rossoneri anche in 10 dal 26’ per il rosso mostrato a Sciacca.

Foggia – Catanzaro 2° tempo

46’ – Doppia sostituzione Foggia: dentro Vitali e Rizzo per Merola e Nicolao.
46’ – Comincia il secondo tempo di Foggia-Catanzaro.
49’ – Tiro di Biasci respinto da Dalmasso, poi la difesa completa il disimpegno.
53’ – Bruttissimo intervento su Curcio, incredibilmente non considerato falloso dall’arbitro.
58’ – Secondo angolo Foggia: battuta di Garattoni direttamente su Branduani che blocca sicuro.
59’ – GOL CATANZARO. 1-5. Tiro di Verna respinto da un difensore rossonero, il pallone diventa buono per Bayeye che propone al centro da dove Biasci insacca.
63’ – RIGORE CATANZARO.
65’ – Gioco fermo da più di due minuti per lancio di oggetti ed anche delle invasioni di campo.
69’ – Partita ancora ferma a causa delle intemperanze dei tifosi.
75’ – GOL CATANZARO. 1-6. Sounas si fa respingere il tiro da Dalmasso, ma Gatti si fionda sulla ribattuta ed aumenta il vantaggio.
76’ – Tripla sostituzione Catanzaro: dentro Vazquez, Rolando e  Bombagi; fuori Iemmello, Vandeputte e Sounas.
76’ – GOL FOGGIA. 2-6. Tiro di Petermann respinto male da Branduani, il pallone rimane in area e ci si fionda Garofalo che lo insacca.
77’ – Altra invasione di campo e nuova sospensione della partita che questa volta riprende però rapidamente.
81’ – Ammonito Di Pasquale.
82’ – Punizione di Bombagi che colpisce l’esterno della rete.
86’ – Terzo angolo Foggia: nulla di fatto.
89’ – Sostituzione Catanzaro: dentro Bjarkason per Biasci.
90’+4 – Ancora non segnalato il recupero, ma probabilmente l’arbitro aveva stoppato il suo cronometro nei minuti dalla concessione del suo rigore alla battuta.
90’+8 – Ultima sostituzione Catanzaro: dentro Tentardini per Bayeye.
90’+9 – Segnalati tre minuti di recupero.
90’+10 – Tiro potente di Petermann respinto con i pugni da Branduani.
90’+12 – Termina 2-6 la partita tra Foggia e Catanzaro. I rossoneri aprono e chiudono le marcature con Curcio e Garofalo, ma nel mezzo giungono ben sei gol degli ospiti, con le doppiette dell’ex Iemmello e Biasci, e le marcature di Vandeputte e Gatti.

Foggia – Catanzaro 2-6
5’ Curcio (Fog), 7’ e 45’ Iemmello (Cat), 24’ e 59’ Biasci (Cat), 39’ Vandeputte (Cat), 75’ Gatti (Cat), 76’ Garofalo (Fog)

Foggia (4-3-3): Dalmasso; Garattoni, Sciacca, Girasole, Nicolao (46’ Rizzo); Garofalo, Petermann, Rocca; Merola (46’ Vitali), Turchetta (32’ Di Pasquale), Curcio
A disp.: Volpe, Gallo, Rizzo Pinna, Maselli, Martino, Di Grazia, Di Paolantonio
All.: Zeman
Catanzaro (3-5-2): Branduani; De Santis, Scognamillo, Gatti; Bayeye (98’ Tentardini), Verna, Cinelli, Sounas (76’ Rolando), Vandeputte (76’ Bombagi); Iemmello (76’ Vazquez), Biasci (89’ Bjarkason)
A disp.: Nocchi, Romagnoli, Welbeck, Fazio, Maldonado, Pipicella, Cianci
All.: Vivarini

Arbitro: Collu di Cagliari
1′ Assistente: Grasso di Acireale
2′ Assistente: Valente di Roma 2
Quarto Ufficiale: Sacchi di Macerata

Ammoniti: 34’ Rocca (Fog), 38’ Verna (Cat), 81’ Di Pasquale (Fog)
Espulsi: 26’ Sciacca (Fog)