Foggia, Cudini chiede Tenkorang. Garattoni all’Entella, Schenetti e Tonin richiesti da Taranto e Avellino

In vista della trasferta di venerdì sera a Francavilla doppia seduta di allenamento, nella giornata di ieri, per i rossoneri ritornati sotto la guida tecnica di Mirko Cudini che la Società ha inteso riportare in panchina dopo l’esonero dello scorso 14 dicembre. Tutti presenti i calciatori del gruppo squadra fatta eccezione per il solo Antonio Vacca che, in queste ore, ha raggiunto l’accordo per la rescissione del contratto che lo legava al Calcio Foggia. Un atto dovuto dopo l’esonero di Tommaso Coletti che proprio con Vacca aveva assunto la guida tecnica della formazione rossonera nelle prime tre gare del girone di ritorno. Sedute di allenamento che sono proseguite anche questa mattina. Il rientro di Mirko Cudini ha di fatto sbloccato anche il mercato del Foggia con la Società rossonera che ha tempo sino alle 20 del 1 febbraio per apportare gli accorgimenti tecnici, d’accordo con l’allenatore, alla rosa che dovrà poi affrontare la seconda parte del Campionato. Su espressa richiesta del tecnico marchigiano il Foggia sarebbe sulle tracce di Joshua Tenkorang, centrocampista-mezzala classe ‘2000, vecchia conoscenza di Cudini al Campobasso e che ha vestito anche le maglie di Entella e Cremonese. In questa stagione, in prestito al Lecco in serie B, Tenkorang ha disputato finora sei gare con la maglia bluceleste e la sua ultima apparizione in formazione è datata 12 novembre 2023 nella vittoriosa gara con il Parma. Lunedì 27 Novembre il calciatore è stato sottoposto ad intervento chirurgico di meniscectomia laterale selettiva del ginocchio destro. Intervento perfettamente riuscito e dopo circa sei settimane il calciatore è tornato ad allenarsi regolarmente. Alessandro Marcandalli, 22 anni di origini italo nigeriane, in forza alla Reggiana in B e la passata stagione al Pontedera in serie C. Per lui un passato da esterno d’attacco, poi trasformato terzino e attualmente impiegato difensore centrale. Un altro possibile obiettivo del club di Via Gioberti potrebbe essere Francesco Orlando, 28 anni, attaccante esterno già rincorso nella passata stagione. Attualmente al Taranto tornerebbe utile nel modulo adottato da Mirko Cudini che potrebbe adottare il  4-3-3 con gli uomini attualmente a disposizione. Taranto sempre interessato ad Andrea Schenetti mentre da Avellino si sussurra di un tentativo degli irpini per Riccardo Tonin. Definito ufficialmente anche il passaggio a titolo definitivo all’Entella di Alessandro Garattoni il Foggia è alla ricerca di un esterno destro e di un centrale difensivo, un centrocampista esterno sinistro e una punta centrale. Dovesse partire Tommaso Nobile il club rossonero dovrebbe reperire un altro portiere da affiancare a Perina. Da valutare la posizione di Giovanni Di Noia anche lui in scadenza di contratto. Intanto per la sfida alla Virtus Francavilla il Foggia dovrà fare a meno di Carlos Embalo e Andrea Marino appiedati per un turno dal Giudice Sportivo. Lo stesso Cudini non siederà in panchina perché dovrà scontare il turno di stop comminatogli dopo l’espulsione nella gara interna con il Potenza che comportò l’esonero del tecnico. La gara del “Nuovarredo Arena” sarà diretta dal Signor Andrea Ancora di Roma 1.