Foggia fermato a Campobasso. Zeman: “Poca lucidità nella seconda parte di gara”.

0
145 views

Non è bastato al Foggia il gol siglato al 22’ minuto di gioco da Alexis Ferrante per passare sul campo di un ostico Campobasso. Padroni di casa che agguantano il pari con Liguori ad una manciata di minuti dall’inizio della ripresa.

Piuttosto infastidito dalla direzione di gara, il tecnico rossonero ha così commentato la partita: “Abbiamo preso gol dopo un fallo netto su Petermann non fischiato, e dopo il pari non siamo riusciti a esprimere quanto di buono fatto nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo non ci è stato fischiato nulla e non siamo riusciti ad avere la lucidità giusta per poter portare a casa i tre punti. Anche i cambi effettuati non hanno dato quella spinta in più che ci serviva per vincere”.

Amareggiato, lo stesso Davide Petermann ha dichiarato: “Sono dispiaciuto perché avremmo dovuto chiudere prima la partita. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, avevamo il controllo completo della gara. Nel secondo ci sono stati un po’ di episodi che hanno cambiato gli equilibri, come il gol del Campobasso nato da un fallo netto su di me”.