Foggia pi� pratico che bello

0
22 views

Lᄡallenatore del Foggia, Stringara sorride al termine della partita vinta (2-0) sul campo del Viareggio che ha interrotto la serie negativa di due k.o. di fila con tutti i malumori di conseguenza creatisi attorno ai rossoneri. “Abbiamo fornito ラdice il tecnicoラuna grande dimostrazione di pragmatismo: la squadra di casa ha attaccato a lungo, ma siamo sempre riusciti a contenerla con grande determinazione, senza affanno”.

La chiave – Insomma stavolta il Foggia ha fatto della praticit� la sua arma vincente. “I ragazzi hanno letto bene la partita � aggiunge ancora il tecnico �e anche quando nella ripresa siamo passati alla difesa a cinque, tutti hanno dato il massimo per portare a casa i tre punti”. Elogi per Cortesi, che � entrato nelle azioni di tutte e due le reti della squadra rossonera: prima innescando Pompilio e poi Defrel. “Cortesi � precisa Stringara �ha interpretato al meglio le varie fasi della gara, dimostrando una grande duttilit�: un vero esempio per tutti i compagni”.

In vetrina – Grande soddisfazione � � stato uno dei migliori � anche per il giovane Alessandro De Leidi, che ha contribuito non poco a far rimanere inviolata la porta difesa da Ginestra. “Venivamo da un periodo difficile�spiega il difensore �, le sconfitte contro Monza e Como hanno influito sul nostro morale e anche sulla preparazione di questa gara. Siamo stati bravi a concretizzare al massimo le occasioni contro un buon Viareggio che ci ha messo in difficolt�, soprattutto nella ripresa, quando siamo stati bravi a stringere i denti”. Soddisfatti anche i due autori del gol, Pompilio e Defrel: soprattutto Pompilio che ha segnato il suo primo gol stagionale su un campo, quello di Viareggio, dove un anno fa era stato protagonista con lamaglia del Varese alla Coppa Carnevale.

Fonte: La Gazzetta dello Sport
foto: antonello forcelli