Foggia, ricorso accolto e penalità dimezzata. Chiacchio: “Risultato importante, valutiamo future mosse”.

0
884 views

Alle 11.00 di questa mattina la Corte Federale d’Appello si è riunita per discutere i reclami proposti dal Foggia Calcio. Sul banco i quattro punti di penalizzazione in classifica e le inibizioni di sei e quattro mesi per il presidente Nicola Canonico e per la vicepresidente Maria Assunta Pintus, in merito alle inadempienze burocratiche nei termini prescritti dal regolamento federale relativamente all’acquisizione della società. La Corte ha accolto parzialmente i reclami addotti dai legali rossoneri e rideterminato le sanzioni nel seguente modo:

  • 2 punti di penalizzazione per il Foggia da scontarsi nella corrente stagione sportiva.
  • 3 mesi di inibizione per il Dott. Nicola Canonico.
  • 2 mesi di inibizione per la Dott.ssa Maria Assunta Pintus.

Piene di soddisfazione le parole del legale di rappresentanza della società, l’avvocato Eduardo Chiacchio, al termine della riunione: “Siamo entusiasti del risultato ottenuto. Non era affatto scontato riuscirci, soprattutto alla luce delle precedenti sentenze tutt’altro che favorevoli. A breve faremo un incontro con i dirigenti e valuteremo eventuali mosse future. Ad oggi è prematuro esprimere previsioni, godiamoci semplicemente il risultato raggiunto”.