Foggia-Taranto 1-1 (Risultato finale)

0
1.005 views
Curcio in azione durante Foggia-Taranto (foto: Antonello Forcelli)

Benvenuti da Calciofoggia.it allo stadio “Zaccheria”, che sarà teatro del derby pugliese tra Foggia e Taranto, valevole per la 11^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C.

I dauni hanno ottenuto 4 punti nelle ultime due partite, frutto della vittoria di misura sul Monopoli ed il pareggio per 1-1 ottenuto nel “Derby d’Apulia” contro il Bari; gli jonici vengono dalla vittoria casalinga per 2-1 sulla Fidelis Andria, che ha posto fine ad una serie di quattro partite senza vittorie (tre pareggi ed una sconfitta).

Foggia e Taranto si sfidano nel match valevole per l’11^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

Dirette dal Sig. Saia di Palermo, ecco le scelte degli allenatori per le formazioni titolari:

Foggia: Alastra, Garattoni, Gallo, Di Pasquale, Rocca, Ferrante, Curcio, Merola, Sciacca, Petermann, Martino
All.: Zeman
Taranto: Chiorra, Ferrara, Marsili, Zullo, Riccardi, Saraniti, Santarpia, Granata, Civilleri, Giovinco, Mastromonaco
All.: Laterza

Presente allo stadio Ghirelli, presidente della Lega Pro, che ha ricevuto in dono da Canonico la maglia rossonera

Ghirelli riceve la maglia rossonera da Canonico (foto: Antonello Forcelli)

Foggia – Taranto 1° tempo

1’ – Comincia Foggia-Taranto!
1’ – Insidioso cross tarantino e respinta con i pugni di Alastra.
5’ – Ci prova Curcio dai 20 metri, Chiorra è attento e blocca.
7’ – Rasoterra dalla distanza di Merola che si spegne sui cartelloni pubblicitari.
8’ – Bruttissimo intervento di Riccardi su Curcio che cade pesantemente a terra. Per l’arbitro è solo giallo per il terzino tarantino.
9’ – Colpo di testa alto di Merola sul cross di Petermann.
14’ – Ammonito Sciacca.
15’ – Interessante tiro da buona posizione di Saraniti che viene ribattuto da un attento Martino all’altezza dell’area piccola.

Mister Zeman durante Foggia-Taranto (foto: Antonello Forcelli)

16’ – CLAMOROSO ALLO ZACCHERIA! Intervento pulitissimo sul pallone di Alastra ma il sig. Saia decreta un inesistente calcio di rigore ed ammonisce il portiere rossonero.
17’ – VANTAGGIO TARANTO. Saraniti batte Alastra, che intuisce ma non arriva sul pallone.
21’ – OCCASIONISSIMA FOGGIA! Ferrante deposita sul fondo di testa su un ottimo cross di Curcio a portiere praticamente già battuto.
24’ – Primo angolo Foggia, ne nasce un’azione articolata con un batti e ribatti che termina tra le braccia di Chiorra.
28’ – Azione prolungata del Foggia che non porta però a conclusioni verso la porta di Chiorra.
30’ – Autogol di Di Pasquale annullato per un precedente fuorigioco di un attaccante tarantino.

Saraniti batte Alastra dal dischetto (foto: Antonello Forcelli)

32’ – Doppio intervento di Alastra sui tiri di Saraniti e Giovinco.
33’ – Doppia sostituzione Foggia: fuori Merola (infortunato) e Martino, dentro Rizzo Pinna e Di Jenno.
40’ – Ammonito Civilleri.
41’ – Interessantissimo cross basso di Di Jenno che attraversa tutta l’area di rigore senza deviazioni decisive, l’azione prosegue con un tentativo di Di Pasquale che si spegne sul fondo.
42’ – Secondo angolo Foggia, ma la battuta di Curcio si spegne direttamente in rimessa laterale.
43’ – Destro secco dai 20 metri di Curcio che termina di poco oltre i legni della porta difesa da Chiorra.
45’ – 3 minuti di recupero.
45’+1 – Terzo angolo Foggia, ancora senza frutti.
45’+2 – Ci prova Rizzo Pinna dalla distanza con palla di poco sul fondo.
45’+3 – Duplice fischio allo “Zaccheria” sul risultato di 0-1 tra Foggia e Taranto. Decide finora il rigore (inesistente) segnato da Saraniti al 17’.

Curcio in azione durante Foggia-Taranto (foto: Antonello Forcelli)

Foggia – Taranto 2° tempo

46’ – Inizia la ripresa di Foggia-Taranto!
51’ – Il Foggia prova a pigiare sull’acceleratore ma non riesce ad impensierire il portiere del Taranto.
55’ – Tiraccio senza pretese di Granata dai 40 metri che termina di molto alto sulla traversa.
57’ – Quarto angolo Foggia: solita azione manovrata col pallone che termina tra le braccia di Chiorra. Nell’occasione Di Pasquale ed un calciatore tarantino sono costretti a farsi medicare al capo.

61’ – Tiro di Petermann strozzato che termina debolmente tra le braccia di Chiorra.
62’ – Ammonito Giovinco per un fallo tattico su Sciacca.
63’ – Prima sostituzione Taranto: dentro De Maria per Santarpia.
64’ – Ammonito Rocca per un fallo su Giovinco.
66’ – Sostituzione Taranto: fuori Granata, dentro Tomassini.
67’ – PAREGGIO FOGGIA! Gran lavoro di Curcio che pianta il corpo e serve Petermann che supera un difensore con una finta e deposita in rete incrociando il mancino rasoterra!
69’ – OCCASIONISSIMA FOGGIA! Grande imbeccata di Curcio per Rocca che mette a sedere il difensore e trova la gran respinta di Chiorra, il pallone rimane vagante in area di rigore e ci si fionda Gallo che spara però altissimo.
70’ – OCCASIONISSIMA TARANTO! Saraniti lanciato a rete viene disturbato dal preciso e tempestivo intervento di Di Pasquale che mette in angolo.
70’ – Primo angolo Taranto: palla allontanta da Di Pasquale.
71’ – Secondo angolo Taranto: batti e ribatti in area rossonera con Di Pasquale ancora decisivo per sventare la minaccia.
74’ – Calcio di punizione da posizione interessante per il Foggia: la battuta di Curcio viene però respinta dalla difesa ospite.
75’ – Sostituzione Foggia: dentro Garofalo per Gallo.

Petermann esulta dopo il gol che vale l’1-1 (Foto: Antonello Forcelli)

77’ – Ci prova Ferrante ma il suo tiro dai 20 metri termina di molto alto.
78’ – Tiro di Marsili sui cartelloni pubblicitari.
83’ – Doppia sostituzione Foggia: escono Di Pasquale e Rizzo Pinna, entrano Girasole e Vigolo.
83’ – Doppia sostituzione Taranto: dentro Labriola e Ghisleni per Giovinco e Mastromonaco.
85’ – Sponda di Vigolo per Petermann il cui tiro viene respinto dal volto di un difensore tarantino.
85’ – Zuccata di Ferrante sull’esterno della rete.
86’ – Tiro di Marsili bloccato da Alastra.
87’ – Zuccata di Saraniti deviata in angolo da Sciacca.
88’ – Terzo angolo Taranto: Alastra respinge con i pugni l’azione di Marsili e l’azione sfuma.
90’ – Tiro di Di Jenno bloccato da Chiorra.
90’ – 5 minuti di recupero.
90’+4 – Punizione dalla corsia sinistra per il Taranto: Marsili cerca direttamente la porta ma la palla termina alta sulla traversa dopo una deviazione tarantina.
90+4 – Rapida ripartenza rossonera con il cross di Garofalo che viene bloccato da Chiorra.
90’+5 – Quarto angolo Taranto da cui nasce anche il quinto tiro dalla bandierina, sugli sviluppi del secondo giunge il fischio finale.

Tabellino
Foggia – Taranto 1-1
17’ rig. Saraniti (Tar), 67’ Petermann (Fog)

Foggia (4-3-3): Alastra; Garattoni, Sciacca, Di Pasquale (83’ Girasole), Martino (33’ Di Jenno); Rocca, Petermann, Gallo (75’ Garofalo); Merola (33’ Rizzo Pinna, 83’ Vigolo), Ferrante, Curcio
A disp.: Volpe, Merkaj, Maselli, Ballarini, Tuzzo
All.: Zeman
Taranto (4-2-3-1): Chiorra; Riccardi, Zullo, Granata (66’ Tomassini), Ferrara; Marsili, Civilleri; Mastromonaco (83’ Ghisleni), Giovinco (83’ Labriola), Santarpia (63’ De Maria); Saraniti
A disp.: Loliva, Antonino, Falcone, Bellocq, Pacilli, Cannavaro
All.: Laterza

Arbitro: Saia di Palermo
1′ Assistente: Severino di Campobasso
2′ Assistente: Terenzio di Cosenza
Quarto Ufficiale: Arena di Torre del Greco

Ammoniti: 8’ Riccardi (Tar), 14’ Sciacca (Fog), 40’ Civilleri (Tar), 62’ Giovinco (Tar), 64’ Rocca (Fog)
Espulsi: /