Foggia – Tifosi, incontro in coppa

0
12 views

AMBIENTE CALDO – Questo pomeriggio alle 14.30 ci sar� il primo contatto tra la squadra e la tifoseria dopo la sconfitta di Lanciano ed il confronto avvenuto in quel di Ordona luned� scorso. In programma allo Zaccheria c´� la gara tra il Foggia ed il Peugia, terza ed ultima sfida del mini girone a tre di coppa Italia e match decisivo per la qualificazione. I grifoni sono costretti a vincere per passare il turno ed approdare alle semifinali; per il Foggia i risultati saranno due vista anche la possibilit� di passare al prossimo step grazie al pareggio. La gara per� nasconde mille altre insidie. La squadra � chiamata a vincere per l´ambiente e per se stessa, per riacquistare morale e convinzione nei propri mezzi. Un successo, inoltre, tornerebbe a far assaporare il dolcissimo gusto dei tre punti, da troppo tempo latenti allo Zaccheria.

SCELTE – Sulla graticola al momento ci sono calciatori e tecnico anche se, fermo restando alcuni errori commessi nell´arco della stagione, ci sarebbe stato ben poco da inventarsi dal punto di vista tattico nella trasferta del Biondi. Cambiare modulo e passare alla difesa a tre avrebbe acuito solamente i problemi, visto che questo modulo non � mai stato provato quest´anno e vista, comunque, l´assenza di due esterni di centrocampo in grado di poter fare sia la fase difensiva che quella offensiva. Inoltre il tecnico, in barba alla sua etichetta di integralista ha schierato un 4-4-2 per larghi tratti della gara. Qualche obiezione pu� essere sollevata sugli uomini scelti ma Novelli stronca sul nascere la discussione. “Rifarei tutte le scelte di Lanciano -ha detto ieri sera ad Assist, aggiungendo- Non posso mandare allo sbaraglio giovani con il rischio di bruciarli in una piazza difficile come Foggia”. Il riferimento a Posillipo sembra chiaro:”E´ un buon calciatore ma deve migliorare sotto alcuni aspetti. Io guardo i miei allenarsi per tutta la settimana ho il polso della situazione. Di certo non far� mai scelte autolesionistiche”. Intanto il mercato � alle porte. Sar� necessario innanzitutto sfoltire la rosa e tagliare i calciatori in esubero. Al termine bisogner� puntellare con pochi ma mirati acquisti il gruppo da affidare a Novelli, in modo che, alla prossima ondata di “influenza”, possa gestire l´emergenza con calciatori di ruolo.

DIRETTA – Calciofoggia.it seguir� per voi in diretta la gara tra Foggia e Perugia. Per accedere alla ricca diretta scritta baster� cliccare sul banner verde che apparir� in home page.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui