Francavilla, Calabro: �Cambiare la formula dei supplementari. Ho visto la squadra che volevo�

0
27 views

Sconfitto per la seconda volta in pochi giorni sempre dal Lecce, Antonio Calabro trova il modo per elogiare comunque i suoi ragazzi, usciti da questo incontro a testa alta dopo aver rischiato pi� volte di vincere durante le fasi di gioco:

�Avevamo solo l�obiettivo di fare il meglio possibile, i miei ragazzi sono sempre rimasti in partita e questo mi interessava. Dovremmo solo pretendere di pi� da noi e arrabbiarci con noi stessi. Serve quel pizzico di determinazione in pi�. Io credo che questa formula con i supplementari vada aggiornata perch� quando giochi cos� spesso non puoi anche disputare i minuti extra�.

Testa al campionato: �La partita pi� importante per me � sempre la successiva: da adesso in poi � quella con la Vibonese a cui sto pensando. Vogliamo vincere e faremo di tutto per vincere. Raccogliamo le energie, perch� avevo fatto delle valutazioni per poter far rifiatare qualcuno ma non � andata proprio cos� e hanno giocato 120 minuti ragazzi che domenica magari saranno titolari. Ho detto ad Abate di stare tranquillo e di alzare la testa, mi ha detto che � un�annata storta ma non sono d�accordo. Deve tirarsi fuori da questo momento, gli possiamo dare una mano ma in quei momenti in campo � solo e deve tirarsi fuori da solo�.

fonte: pianetalecce.it