Giacomo Sciacca (Calcio Foggia 1920): “A Catania il momento più bello”

0
82 views
La coppia centrale difensiva rossonera Sciacca e Di Pasquale

“Il Foggia, fino ad oggi, ha fatto buon girone di andata, per quel che riguarda me direi che sono contento, anche se penso di poter fare anche di più diciamo che non sono soddisfatto al 100%. Però penso che sia l’atteggiamento ad avere perché comunque uno deve sempre migliorarsi”.

Concentrato, umile, mai contento. Giacomo Sciacca conferma anche in conferenza stampa le doti mostrate in campo. Sul bello e sul brutto della stagione, poi, non ha dubbi: “Il momento più bello della stagione, finora, è stata la vittoria di Catania, una vittoria che è arrivata con il cuore, in un momento in cui ci mancava proprio quel tipo di risultato, ci mancava vincere con la malizia, con le unghie. Quello più brutto? La sconfitta contro la Turris. Ancora oggi non capisco come abbiamo preso due gol, per fortuna tra un pò arriva il girone di ritorno, li incontreremo quasi subito e speriamo di vendicarci”.

Il difensore rossonero, poi, incassa i complimenti per la solidità del reparto, complimenti che, da buon capitano, divide con gli altri compagni: “Difesa reparto più affidabile? Sono contento ma mi sento di dire che tutta la scuola sta andando bene. Se la difesa va bene perché comunque siamo coperti dal centrocampo e gli attaccanti coprono bene il pallone Quindi è tutta la squadra che sta facendo bene speriamo di continuare così”.

Sulla piazza nessun dubbio: ”Foggia è un punto di partenza, questa è una grande piazza, una piazza importante che ha una tifoseria che non ha eguali anche in molte squadre di B”.
La chiusura è sulla gara di domenica: “L’Avellino ha un grande attacco Sono forti sugli esterni, hanno ottime individualità, giochiamo in casa loro e dovremo avere un occhio di riguardo ma cercheremo sempre di fare la partita, noi ce la giochiamo con tutti”.

fonte: calciofoggia1920.net